Ford Mustang

Di motorpad.it Pubblicato Mercoledì, 13 Settembre 2017. nella categoria Anteprima

Ancora più prestazionale, tecnologica e inconfondibile. Al Salone di Francoforte.

Ford Mustang

Pare proprio che ora anche gli automobilisti europei si siano innamorati della Mustang che, attesa per anni, va incontrando un successo crescente su tutti i mercati del vecchio continente.
Da qui la ragioni di un intervento di ammodernamento in qualche componente di stile e di tecnica che, lungi dal compromettere la preziosissima identità e unicità del modello, ne esalta le qualità dinamiche e il fascino complessivo aggiungendo una piacevole nota di eleganza.

Ecco allora i fari a LED con linee più personali, le nuove tonalità esterne, i cerchi in lega ridisegnati e i nuovi allestimenti interni con materiali più sensibili al tatto.
Viene poi aggiornato il classico V8 di 5.000 cc e 450 CV che si abbina al cambio automatico a 10 rapporti. Risultato: una Mustang più reattiva e meno assetata di benzina disponendo anche del sistema benzina multi-iniezione diretta ad alta pressione.

Le sospensione adattive MagneRide e le funzione Drive Modes (Normal, Sport, Track e Snow/Wet) includono ora anche la modalità personalizzabile My Mode e al piacere di guida si aggiunge la regolazione del sound nella coinvolgente modalità Good Neighbour oltre alla Drag Strip per brucianti partenze da fermo.

Al capitolo tecnologie la Mustang offre adesso il sistema di frenata automatica d’emergenza con assistenza pre-collisione, il mantenimento di corsia e un più moderno quadro strumenti digitale LCD da 12” personalizzabile. Bello, ma forse un po’ in contrasto con la “purezza” dei classici strumenti della tradizione.
La nuova Mustang definisce anche nuovi standard di connettività, intrattenimento e comunicazione grazie al Sync 3 e comandi vocali Ford che si avvale di un nuovo touch-screen da 8” che gestisce navigatore, climatizzatore, sistema audio e smartphone e compatibile con AppleCarPlay e Android Auto.