Mercedes Classe E SW

Di Silvia Pirovano Pubblicato Venerdì, 04 Agosto 2017. nella categoria VideoTest

La versione Station Wagon della Mercedes Classe E mantiene tutta la modernità, eleganza e personalità che contraddistingue la berlina di nuova generazione.

E’ un successo che inizia 50 anni fa, quello di Mercedes nel campo delle station wagon quando fu presentata la prima familiare della casa della Stella.
Ora però chiamare così la versione Station wagon dell’ultima generazione della Classe E è davvero riduttivo. Perchè non solo, per definizione, è più funzionale e versatile della berlina, ma appare anche più dinamica grazie alla linea del tetto spiovente che accentua la sportività dell’immagine complessiva e al lunotto posteriore fortemente inclinato.

Come vuole la tradizione, anche in questo caso a seconda dell’equipaggiamento il frontale ha una conformazione diversa che prevede, la classica mascherina con la Stella sul cofano oppure la griglia sportiva con il logo al centro. Comunque la E SW mantiene tutta la modernità, eleganza e personalità che contraddistingue la berlina di nuova generazione.

 Ma ovviamente è all’interno, o meglio, nella parte posteriore, che si vedono le differenze. 

Mercedes Classe E SW