Nissan Leaf

Di motorpad.it Pubblicato Lunedì, 11 Settembre 2017. nella categoria Anteprima

Seconda generazione della Nissan Leaf, più grande e con più autonomia.

Nissan Leaf

Debutta in Giappone la seconda generazione della Nissan Leaf che per cominciare si presenta con una carrozzeria più importante portata a 4,48 mt di ingombro. Guadagna circa 100 km in autonomia (378 km) che resta però ancora inferiore ad altri modelli elettrici e con un tempo di ricarica standard che, pur ridotto, richiede pur sempre 16 ore a 3 KWh o 8 a 6 KWh. Resta quindi ancora esclusa dal gruppo di vetture elettriche che come la Opel Ampera e la Tesla, per non dire dei modelli in arrivo da Volkswagen, Audi  BMW e Porsche che promettono circa 500 km. È ancora relativamente modesta la velocità di punta indicata in 144 km/h.

Ci sono progressi nella guida assistita ProPilot che interviene anche a semplificare il parcheggio e nella guida in autostrada mantenendo la corsia e la distanza dal veicolo che precede.

Richiederà poi non poca pratica prima di impadronirsene appieno la tecnologia e-Pedal con la quale si può partire, accelerare e decelerare fino a fermarsi regolando in modo opportuno la pressione sull’acceleratore.

Il motore elettrico è da 110 kW-150 CV con batteria da agli ioni di litio da 40 kWh.