Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, 510 CV per il SUV più potente della categoria

05 dic 2017 Marcello Pirovano
Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, 510 CV per il SUV più potente della categoria

Non a caso faceva bella mostra di sé al Museo dell’Alfa Romeo il giorno della presentazione dell’accordo con Sauber per il ritorno del Biscione in Formula 1. E sempre non a caso, parlando prestazioni, e data l’atmosfera della specialissima giornata si è presentata con il titolo di SUV più veloce del Nurburgring.

Parliamo dell’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio che affida le sue credenziali al motore V6 Bi-Turbo da 510 CV con una coppia di 600 Nm che si affida anche alla trazione integrale Q4 e al cambio automatico a 8 rapporti per governare il tutto insieme al sistema Torque Vectoring con due frizioni a controllo elettronico contenute nel differenziale posteriore per ottimizzare la tenuta in curva con la continua ripartizione della coppia tra le due ruote del retrotreno. C’è anche da tener conto delle qualità dell’Alfa Chassis Domain Control, con il costante controllo di sospensioni ed ammortizzatori, della reattività dello sterzo, dell’efficacia del sistema frenante anche in carboceramica (a richiesta) come sulle sportive di razza, del miglior rapporto peso/potenza per cui si spiegano i 283 km/h di velocità massima e lo scatto da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi che si esalta con la modalità Race.

Tanta sportività non fa certo dimenticare il confort e l’interconnessione partendo dall’impianto Multimediale Alfa Connect 3D Nav con schermo da 8,8” con navigatore, Hi-Fi e Apple CarPlay -Android Auto per i principali smartphone in uso.
Il listino della Stelvio Quadrifoglio è fissato a 95.000 euro.

Agli “alfisti” dispiacerà forse un po’ che la nuova Lamborghini Urus (ammesso - e non concesso - che i due modelli appartengano allo stesso segmento di mercato) abbia tolto alla Stelvio Quadrifoglio il titolo di SUV Premium più prestazionale in circolazione.
C’è però da considerare che il prezzo della Urus, IVA compresa, è di 195.000 Euro contri i 95.000 dell’Alfa. I 2 decimi di differenza nell’accelerazione 0-100 km/h e i 22 km in più nella velocità massima sono quindi piuttosto cari. 

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Mercedes Night Edition
In breve

Mercedes Night Edition

20 lug 2018 Paolo Pirovano

Le serie speciali per Mercedes sono un importante elemento per valorizzare ulteriormente i modelli e per incontrare le richieste dei clienti. Su queste basi è nata nel 2015...

Continua
Ford Focus, la quarta generazione
VideoTest

Ford Focus, la quarta generazione

20 lug 2018 Paolo Pirovano

Da sempre grande protagonista tra le berline medie, la quarta generazione della Focus alza le pretese e vuole diventare un punto di riferimento per numero e qualità di...

Continua
Nuovi motori benzina in Casa Renault
Secondo noi

Nuovi motori benzina in Casa Renault

20 lug 2018 Roberto Tagliabue

Comincia da Scénic, e Grand Scénic, l’operazione di rinnovo dei motori benzina in Casa Renault. Se i numeri hanno la loro importanza non solo nella cabala, per questo...

Continua
Vincenzo Picardi, Honda Civic Diesel
Intervista a

Vincenzo Picardi, Honda Civic Diesel

20 lug 2018 Paolo Pirovano

Intervista è dedicata a Honda che nell’ultimo anno ha presentato la Civic, la world Car della casa giapponese arrivata alla decima generazione, che si aggiorna con una...

Continua