Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio a caccia di record

03 ott 2017 Marcello Pirovano
Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio a caccia di record

Se sul parafango anteriore di un’Alfa Romeo compare il triangolo bianco con il quadrifoglio verde è chiaro che ci troviamo di fronte ad un modello dalle prestazioni super. Che poi si tratti di un SUV è soltanto una questione secondaria perché il DNA sportivo e comunque insito in ogni modello del Biscione. La considerazione vale naturalmente anche per la Stelvio Quadrifoglio che è andata a conquistarsi il titolo di SUV più veloce del mondo sui tormentati 22,835 km del Nürburgring.

Li ha coperti in 7 minuti, 51 secondi e 7 decimi, circa 8 secondi meno della Porsche Cayenne Turbo. Al volante della Stelvio si è messo Fabio Francia, valente pilota e collaudarore, figlio d’arte di quel Giorgio Francia campione di Formula 3 tedesca nel 1974, sfortunato nelle due esperienze in F1 con la Braham e Osella, grande collaudatore di Alfa Romeo, pilota  di prototipi Alfa Romeo e Osella nelle gare di durata fino alla fine degli anni ‘90. Lo stesso Fabio Francia aveva girato al Ring in 7 minuti e 32 secondi con la Giulia Quadrifoglio.

La Stelvio impegnata nell’impresa è spinta dal V6 biturbo da 519 CV e 600 Nm di coppia con trazione integrale Q4 e cambio automatico otto marce nella modalità “Race" la più sportiva delle quattro che consente cambiate in appena 150 millisecondo. La scheda tecnica si completa con il differenziale Torque Vectoring che ripartisce al meglio la coppia sulle quattro ruote, al quale si aggiungono le sospensioni attive e un sistema di disattivazione dei cilindri che permette di contenere i consumi in determinate condizioni di marcia. All'inizio del 2018, quando la Stelvio Quadrifoglio sarà commercializzata, sarà arricchita anche con sedili sportivi Sparco ultraleggeri con guscio in fibra di carbonio e freni Brembo in carboceramica. Prezzi a partire da 87.000 euro.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Gabriele Tarquini vince il Mondiale WTCR
Sport

Gabriele Tarquini vince il Mondiale WTCR

20 nov 2018 Paolo Pirovano

Sul circuito di Macao Gabriele Tarquini si è laureato Campione Mondiale WTCR (World Touring Car Cup) della prima edizione del Mondiale per vetture Turismo della categoria...

Continua
Davide D'Amico, ALFA ROMEO B-Tech
Intervista a

Davide D'Amico, ALFA ROMEO B-Tech

18 ott 2018 Paolo Pirovano

Ospite in studio Davide D’Amico, Responsabile Ufficio Stampa FCA Italy Fari puntati su ALFA ROMEO, Marchio in continuo rinnovamento con alle spalle grandi tradizioni...

Continua
Ci sarà ancora l’automobile? Ma quale?
Detto tra noi

Ci sarà ancora l’automobile? Ma quale?

10 ott 2018 Marcello Pirovano

Nel corso della sua storia più che centenaria l’automobile ha attraversato molte fasi evolutive e organizzative. Momenti che hanno fortemente influito sul cambiamento del...

Continua