Dacia Brave

10 apr 2017 motorpad.it
Dacia Brave

Da parte di Dacia prosegue, con successo viste le adesioni che questa politica raccoglie, l’offerta di Serie Speciali e questa volta l’operazione si chiama “Brave”. Nasce su base Stepway e coinvolge i modelli Sandero, Logan MCV, Lodgy e Dokker e, su base Lureate, anche la Duster.

Tutta la nuova famiglia si fa riconoscere dalla tinta di carrozzeria Grigio Islanda e da una serie di dotazioni che comprendono cerchi in lega da 16” con quelli della Duster in alluminio, sellerie specifiche, clima manuale, volante in pelle, Media NAV, assistenza al parcheggio con retrocamera, cruise control e vetri elettrici.

Dotazioni che alzano sensibilmente il rapporto “value for money” che, nel dettaglio propone la Duster a 15.500 euro  e 18.400 con cambio automatico a doppia frizione, la Sandero a 11.850 euro, la Logan MCV a 13.400 euro, la Dokker a 14.400 euro e la Lodgy da 14.300 euro. 

Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

I primi 50 anni di Dacia
VideoClip

I primi 50 anni di Dacia

02 ago 2018 Paolo Pirovano

Dacia, un marchio nato, come forse non tutti sanno, solo 50 fa. Uno dei casi più interessanti nell’industria automobilistica che ha visto il rilancio di un marchio passato...

Continua
Francesco Fontana Giusti, DACIA DUSTER
Intervista a

Francesco Fontana Giusti, DACIA DUSTER

18 lug 2018 Paolo Pirovano

Ospite in studio: Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione e immagine Renault Italia Protagonista è il nuovo DACIA DUSTER, il SUV straniero più venduto ai...

Continua