DS X E-Tense, a Pechino per DS l’auto sarà così: elettrica, autonoma e asimmetrica

27 apr 2018 motorpad.it
DS X E-Tense, a Pechino per DS l’auto sarà così: elettrica, autonoma e asimmetrica

Si chiama X E-Tense la concept che per DS, il marchio di lusso del Gruppo PSA, prefigura l’auto che vedremo nel  2035.
Sarà ad emissioni zero cioè elettrica, autonoma, ma anche con possibilità di guida tradizionale e con l’originale soluzione stilistica di un disegno di carrozzeria asimmetrico. Futurista e filante nella sua veste estetica colpisce per l’insolito  spostamento leggermente verso sinistra  quasi sotto posto di guida, scoperto, al quale s accede da una porta ad ala di gabbiano rivestita in pelle. A destra la zona del passeggero, o al pilota se la marcia è in modalità elettrica, sta sotto una cupola trasparente così com’è e trasparente e il pianale che lascia intravedere la strada che scorre sotto le ruote.

Lunga 4,72 mt, alta solo 1,29 e larga 2,08, la  X E-Tense è mossa da due motori sull’asse anteriore che esprimono 540 CV in modalità normale e qualcosa come 1.360 CV in quella da pista. Poggia su innovative molle di torsione e barre e l’autonomia dichiarata è di 360 km consentendo una velocità massima di 250 kmh. Tre schermi da 12” servono per la strumentazione e i comandi e il terzo sostituisce i retrovisori o viene utilizzato per il divertimento. I fari ruotano di 180º con un fascio luminoso più ampio.

La sorprendente caratteristica di quest’auto volta al futuro riguarda la capacità di autorigenerarsi dopo piccoli urti con la calandra che a sua volta si modifica in relazione alle necessità di raffreddamento.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche: