Hyundai Ioniq

07 mar 2016 motorpad.it
Hyundai Ioniq

A voi la scelta.E’ l'originale possibilità che Hyundai offre ai potenziali clienti della nuova Ioniq che candida a campionessa di sostenibilità ambientale. Tre sono infatti opzioni di alimentazione proposte per la stessa vettura che va sul mercato in versione ibrida, ibrida plug-in ed elettrica. Scelga il cliente, ripetiamo, la soluzione che meglio si adatta alle sue esigenze e convinzioni, approfittando di un'idea che, con tutta probabilità non mancherà di fare scuola aprendo nuovi orizzonti sia sul piano tecnico che su quello dell'immagine di marca. Incide su questa soluzione la versatilità della piattaforma del veicolo, ma ha evidentemente tutto il suo peso la scelta strategica della Casa che prende il nome di "New Think. New Possibility".

Nella versione ibrida la Ioniq impiega il motore a benzina GDI di 1.600 cc da 105 CV e 147 Nm che con l'apporto dell'unità elettrica da 43 CV porta ad una potenza di sistema di 141 CV e 79 g/km di CO2. Nuovo il cambio a doppia frizione a 6 rapporti.

La variante plug-in ha la stessa base tecnica, ma regala 50 km di autonomia in modalità solo elettrica utilissimi, ad esempio, per chi fa dell'auto anche un frequente uso cittadino sfruttando il motore elettrico da 61 CV sui 141 totali.

E’ infine da 120 CV la potenza del motore elettrico della terza variante che mette in campo un'autonomia di 250 km dichiarando un tempo di ricarica all'80% di soli 24 minuti.
Le Ioniq ibrida ed elettrica arriveranno anche in Italia a fine estate e la plug-in ad inizio 2017.

Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

Motorpad TV - Puntata del 12 maggio 2018
Detto tra noi

Motorpad TV - Puntata del 12 maggio 2018

12 mag 2018 motorpad.it

Rubrica televisiva settimanale di Marcello Pirovano, Paolo Pirovano e Silvia Pirovano in onda sul canale nazionale 7GOLD   Puntata N° 16/2018 in onda su 7Gold...

Continua