Peugeot 508, a Ginevra la rivoluzione stilistica

26 feb 2018 motorpad.it
Peugeot 508, a Ginevra la rivoluzione stilistica

Importante evoluzione del concetto di ammiraglia in casa Peugeot. Si materializza al Salone di Ginevra con il debutto della nuova 508 che per prima cosa si presenta con l’aspetto generale da dinamico coupé a quattro porte dimenticando radicalmente certe residue pesantezze del modello top di gamma del Leone. L’operazione rinnovamento si ispira alle concept Exalt e Instinct che generano un frontale di forte impatto e la parte posteriore molto scivolata con i suoi alti apporti anche aerodinamici. La vettura appare anche più agile grazie alle dimensioni in lunghezza che scendono a 4,75 mt (-8 cm sulla precedente) ma senza incidere sul passo e tantomeno sul bagagliaio che, anzi, cresce a 487 dmc utili. Un tocco di eleganza e sportività viene anche dalle portiere senza cornici e dalle ridotte superfici vetrate. Sportività anche negli interni ma con un forte componente tecnologica a partire dal grande schermo capacitivo da 10” e dal quadro strumenti digitale in posizione rialzata da 12,3”.

Quattro gli allestimenti proposti, Active, Allure, GT Line e Gt che rivestono i cinque motori previsti. Due sono i turbo a benzina PureTech di 1.600 cc da 180 e 225 CV con cambio automatico a 8 marce, rispettivamente da 230 e 250 km/h. Per i Diesel si parte dal Blue HDi di 1.600 cc e 130 CV con cambio anche manuale e si continua con due 2.000 cc da 160 e 180 CV entrambe con cambio automatico. La commercializzazione è attesa per settembre. 

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Jeep Cherokee: 44 anni di storia
Eventi

Jeep Cherokee: 44 anni di storia

18 set 2018 Paolo Pirovano

La presentazione della nuova Jeep Cherokee è stata l’occasione per conoscere la storia di un modello che, sicuramente non tutti lo sanno, ha ben 44 anni di vita e una...

Continua