Volvo a Shanghai

24 apr 2017 motorpad.it
Volvo a Shanghai

Volvo ha scelto il Salone di Shanghai per annunciare ufficialmente che la sua prima auto completamente elettrica sarà prodotta proprio in Cina. Sarà utilizzata la Architettura di Prodotto Scalabile (SPA).

La logica di questa decisione risiede in primo luogo nel grande interesse che l'auto elettrica risiede in questo immenso paese afflitto da enormi problemi di inquinamento da industrie, riscaldamento e traffico come nell'area della megalopoli Shanghai con i suoi 50 milioni di abitanti. È poi determinante la proprietà cinese di Volvo da parte di Geely e infine la presenza di ben tre impianti produttivi Volvo in Cina, a Daqing per la Serie 90, a Chengdu per la Serie 60 e a Luqiao per la Serie 40.

Il programma annunciato fa parte del piano di produrre un milione di auto elettriche, incluse le ibride plug-in, entro il 2025 e offrire una variante ibrida per ogni modello proposto.

Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

Noleggiare un’auto con classe secondo Hertz
In breve

Noleggiare un’auto con classe secondo Hertz

05 giu 2018 Mariano Da Ronch

Hertz torna a promuovere il Made in Italy e offre ai clienti più esigenti un viaggio nell’eccellenza italiana, grazie alla disponibilità di Maserati Quattroporte, Ghibli...

Continua
Volvo V60, il rilancio della station wagon
Anteprima

Volvo V60, il rilancio della station wagon

05 giu 2018 Marcello Pirovano

Vista staticamente all’ultimo Salone di Ginevra la Volvo V60 ha preso il primo contatto con la strada e con le aspettative di chi, ricordando la lunga tradizione della casa...

Continua