Mazda e Toyota insieme per un impianto produttivo in Alabama

15 mar 2018 motorpad.it
Mazda e Toyota insieme per un impianto produttivo in Alabama

Mazda Motor Corporation e Toyota Motor Corporation, recentemente protagonisti di un reciproco scambio azionario volto aa fare da base per importanti forme di collaborazione,  hanno costituito “Mazda Toyota Manufacturing, U.S.A., Inc.” (MTMUS). È la nuova azienda in joint venture che a Huntsville in Alabama produrrà veicoli a partire dal 2021 con una capacita paritetica annuale per i due marchi di 150.000 unità del crossover Mazda riservato al mercato nordamericano e altrettante Toyota Corolla con la stessa destinazione. L’investimento previsto e ripartito in parti uguali è di 1.6 miliardi di dollari e si stima che potrà creare fino a 4.000 nuovi posti di lavoro. Per Toyota si tratterà dell’undicesimo impianto produttivo negli Stati Uniti.

Evidentemente la minacciata guerra dei dazi di Trump sta producendo le necessarie contromisure alle quali si unisce prontamente anche Mercedes che, secondo quanto riferisce il Wall Street Journal, intende potenziare la sua presenza negli USA investendo un miliardo di dollari nell’impianto di Tuscalosa, sempre in Alabama, dove sono particolarmente favorevoli le condizioni per attrarre investimenti stranieri proprio nell’industria dell’auto. L’impianto in questione sarà destinato a produrre entro tre anni un SUV elettrico e sarà affiancato anche da una struttura per la produzione di batterie. Attualmente a Tuscalosa lavorano 3.600 addetti ai quali se ne aggiungeranno altri 600 e lo scorso hanno sono stati 300.000 i modelli di Mercedes GLE, GLS, GLE Coupé e Classe C. R.M. complessivamente prodotti. 

Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

Mirko Dall’Agnola, Suzuki Vitara
Intervista a

Mirko Dall’Agnola, Suzuki Vitara

13 dic 2018 Paolo Pirovano

Spazio ad una delle ultime novità presentate al Salone dell’Auto di Parigi. Protagonista in studio la SUZUKI VITARA che si è sottoposta a numerosi cambiamenti tutti sotto...

Continua
La ricetta Renault per le vetture premium
Secondo noi

La ricetta Renault per le vetture premium

20 nov 2018 Mariano Da Ronch

I francesi, si sa, sono tenaci. E in casa Renault l’ambizione di definire una strada transalpina alle vetture di prestigio resiste imperturbabile, con lodevoli esempi non...

Continua