Renault, risultati finanziari del 1° semestre

29 lug 2018 motorpad.it
Renault, risultati finanziari del 1° semestre

Renault ha reso noti i risultati finanziari del 1° semestre dell’anno a livello mondiale. Il Gruppo è presente in 134 paesi. Nelle voci di maggior importanza la positiva situazione che si presenta è la seguente:

- Immatricolazioni in crescita del 9,8%, con 2,07 milioni di unità (+5,3% senza Jinbei e Huasong).
- Fatturato del Gruppo in crescita dell’1,4% con 29.957 milioni di euro (+2,4% nel secondo trimestre rispetto a +0,2% nel primo trimestre). Nel calcolo Renault applica la norma IFRS 15 «Ricavi provenienti da contratti con i clienti».
- Margine operativo del Gruppo pari a 1.914 milioni di euro, rispetto a 1.820 milioni di euro, equivalente al 6,4% del fatturato.  
- Risultato operativo del Gruppo pari a 1.734 milioni di euro (-3,1%) rispetto a 1.789 milioni di euro. Questo calo è ascrivibile principalmente a un accantonamento per ristrutturazione.
- Risultato netto pari a 2.040 milioni di euro, contro 2.437 milioni di euro (-16,3%). Tale flessione è ascrivibile al minor contributo di Nissan, in calo di 483 milioni di euro rispetto all’esercizio scorso, in cui aveva beneficiato, in particolare, di una plusvalenza di cessione. Il risultato netto di pertinenza del Gruppo è di 1.952 milioni di euro (7,24 euro per azione rispetto a 8,85 euro per azione nel primo semestre 2017 riclassificato).
- Al 30 giugno 2018, gli stock complessivi (compresa la rete indipendente) rappresentano 62 giorni di vendita rispetto a 63 giorni alla fine del mese di giugno 2017.
- Prospettive 2018. Si prevede una crescita del 3% del mercato mondiale rispetto al 2017 (in precedenza +2,5%), un mercato europeo in aumento dell’1,5% (rispetto all’1%) e uno sviluppo del 2% (rispetto all’1%) per la Francia.

Commentando la situazione e dichiarandosi fiducioso per il conseguimento degli obiettivi dell’anno Carlos Ghosn Presidente e Direttore Generale di Renault ha affermato: “…Il Gruppo realizza un nuovo record di margine per un primo semestre in un contesto economico volatile. Tali risultati premiano la nostra strategia di diversificazione geografica, il successo delle nostre gamme e la mobilitazione di tutti i nostri collaboratori”.

Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

70 anni Abarth 1949-2019
Detto tra noi

70 anni Abarth 1949-2019

05 feb 2019 Paolo Pirovano

La storia della Abarth inizia il 31 marzo del 1949 quando Karl Abarth (1908 - 1979) fonda a Torino la Abarth & C. insieme al pilota Guido Scagliarini. Ricorre quindi il...

Continua
Peugeot: programmi Sportivi 2019
Sport

Peugeot: programmi Sportivi 2019

31 gen 2019 Paolo Pirovano

Saranno Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella i piloti ufficiali di Peugeot Sport Italia che per questa stagione nel Campionato Italiano Rally saranno a bordo della 208 R2B per...

Continua
Motorpad TV dati ascolto sett-dic 2018
Detto tra noi

Motorpad TV dati ascolto sett-dic 2018

28 gen 2019 motorpad.it

Con grande piacere Vi informiamo che MOTORPAD TV, trasmissione settimanale ideata da Marcello e condotta da Paolo e Silvia Pirovano, in onda sul canale nazionale 7 GOLD il...

Continua
Renault Twingo: look rinnovato
Anteprima

Renault Twingo: look rinnovato

25 gen 2019 Silvia Pirovano

E’ giunto il momento, per la Twingo, agile e originale city car di Renault, di rifarsi il look e proporre anche nuove personalizzazioni. Anteriormente, la prima cosa che...

Continua
Gruppo Renault: risultati 2018 in Italia
Economia

Gruppo Renault: risultati 2018 in Italia

10 gen 2019 Paolo Pirovano

Il Gruppo Renault chiude il 2018 in Italia confermando sostanzialmente risultati solidi e positivi. Questi sono stati presentati nel corso di un incontro con la stampa...

Continua