Spesa carburanti, in crescita nel semestre

25 lug 2018 motorpad.it
Spesa carburanti, in crescita nel semestre

Il Centro Studi Promotor rileva che nel primo semestre dell’anno in corso gli automobilisti e le imprese italiane hanno speso 28,4 milioni di euro in benzina e gasolio. È il 6,1% in più rispetto allo stesso periodo del 2016. La situazione si determina per il concorso di due elementi, la crescita dei consumi in quantità (+1,7%) e l’aumento ponderato alla pompa passato da 1,537 a 1,583 Euro al litro per la benzina e da 1,389 a 1,459 per il gasolio. Il presidente di CSP Gian Primo Quagliano segnala anche che la spesa complessiva per l’auto è aumentata per i ritocchi apportati ai listini di molto marchi, cosa che incide negativamente sulla domanda di veicoli nuovi in parco circolante che avrebbe invece bisogno di misure di sostegno alla domanda per un ricambio importante anche ai fini della sicurezza e dell’abbattimento delle emissioni inquinanti.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Mercato Auto Europa: Settembre -23,4%
Economia

Mercato Auto Europa: Settembre -23,4%

17 ott 2018 motorpad.it

Se guardiamo i dati delle vendite auto in Europa a settembre, limitandoci solo ai numeri, è normale che nasca qualche preoccupazione. Infatti il mese segna un dato in...

Continua
Ci sarà ancora l’automobile? Ma quale?
Detto tra noi

Ci sarà ancora l’automobile? Ma quale?

10 ott 2018 Marcello Pirovano

Nel corso della sua storia più che centenaria l’automobile ha attraversato molte fasi evolutive e organizzative. Momenti che hanno fortemente influito sul cambiamento del...

Continua
Tante novità per la nuova Jeep Cherokee
Secondo noi

Tante novità per la nuova Jeep Cherokee

14 set 2018 Paolo Pirovano

Jeep è il marchio più dinamico all’interno del Gruppo FCA, a cui è affidato un importante piano di sviluppo e crescita a livello internazionale cosa che si sta...

Continua
Mercato Auto in Italia: agosto +9,46%
Economia

Mercato Auto in Italia: agosto +9,46%

03 set 2018 motorpad.it

Un robusto +9,46% tinge determinato da 91.551 immatricolazioni, nonostante un giorno lavorativo in meno, caratterizza il mercato dell’auto nel mese di agosto. E’ un...

Continua