Crash Test Euro NCAP 2018: ottimi punteggi per Ford Focus, Volvo XC 40 e BMW X4

19 lug 2018 motorpad.it
Crash Test Euro NCAP 2018: ottimi punteggi per Ford Focus, Volvo XC 40 e BMW X4

Dopo le importanti novità nei protocolli di valutazione introdotte quest’anno con il test del freno automatico di emergenza (Autonomous Emergency Braking - AEB) nel caso di collisione tra autovettura e ciclista, e reso quindi ancora più probanti i test, nuovi modelli hanno superato le verifiche della secondaserie di test Euro NCAP 2018, il progetto internazionale di valutazione degli standard di sicurezza, del quale è partnerl’ACI. 

Per la Focus buona protezione degli adulti a bordo, con minime criticità al torace negli urti frontali; non altrettanto efficace, invece, quella del collo dei passeggeri dei sedili anterioriin caso di tamponamento. Massimo punteggio nella protezione dei bambini a bordo(facile l’installazione di tutte le tipologie di sistemi di ritenuta).

Buona ed adeguata la protezione per i pedoni, anche grazie alle prestazioni del sistema AEB in ambito urbano, così come il livello di dotazione dei sistemi di assistenza alla guida, (Seat Bealt Reminder, Speed  Assistance, Lane Support e Autonomous Emergency Braking).

Ottimi risultati anche per la Volvo XC40 che risulta tra le prime 5 auto degli ultimi 3 anniper la protezione degli occupanti adulti. Massimo punteggio nello scontro laterale contro il palo, buona la protezione dei bambini a bordo(con tutte le tipologie di sistemi di ritenuta), adeguata quella del pedone, eccetto nel caso della testa (urto sui montanti del parabrezza) e del bacino (urto con alcune aree del cofano). Ben protette le gambe del pedone nell’urto con il paraurti, elevato sia il livello di equipaggiamento che le prestazioni degli ADASdisponibili, eccellenti punteggi dell’AEB in ambito autostradale, a parte qualche defaillance nel riconoscimento del pedone di notte e del ciclista.

Per quanto riguarda le valutazioni della BMW X4 che nasce sulla stessa base meccanicadell’off-road X3 si possono utilizzare i risultati della X3 di novembre scorso, la cui validità è stata verificata con test aggiuntivi.

 L’X4 ha quindi conquistato le 5 stelle,con eccellenze nella protezione al colpo della frusta e nello scontro contro barriera laterale, massimo punteggio del freno automatico di emergenza alle basse velocità. Buona la protezione del pedone per la presenza del cofano attivo.

Qualche criticità a livello di torace del passeggero posteriore nello scontro contro la barriera, per il conducente nel test del palo e per il collo dei bambini nel caso di impatto frontale. Completa ed efficiente la dotazione degli ADAS.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Mercato Auto in Europa a Dicembre
Economia

Mercato Auto in Europa a Dicembre

16 gen 2019 Paolo Pirovano

Il mercato dell’auto nei 28 paesi dell’ Unione Europea + i 3 dell’EFTA (Islanda, Norvegia e Svizzera), chiude il 2018 mantenendo gli stessi livello dell’anno...

Continua
Gruppo Renault: risultati 2018 in Italia
Economia

Gruppo Renault: risultati 2018 in Italia

10 gen 2019 Paolo Pirovano

Il Gruppo Renault chiude il 2018 in Italia confermando sostanzialmente risultati solidi e positivi. Questi sono stati presentati nel corso di un incontro con la stampa...

Continua
Ssangyong Tivoli Milano
In breve

Ssangyong Tivoli Milano

08 gen 2019 Paolo Pirovano

La Ssangyong Tivoli Milano è il risultato finale sviluppato dagli studenti del Master in “Transportation and Car Design” della Scuola Politecnica di Design nell’ambito...

Continua
Bob Lonardi, Volvo V60
Intervista a

Bob Lonardi, Volvo V60

08 gen 2019 Paolo Pirovano

Puntata dedicata a Volvo marchio che negli ultimi anni ha puntato su due aspetti fondamentali nell’automobile moderna, il design e la sicurezza. Continua il piano di...

Continua