Il Gruppo Itas Assicurazioni premia con polizze scontate i modelli meglio dotati di sistemi di sicurezza

18 dic 2017 motorpad.it
Il Gruppo Itas Assicurazioni premia con polizze scontate i modelli meglio dotati di sistemi di sicurezza

I sistemi ADAS (Advanced Driver Assistance System) di vanno sempre più diffondendo modelli di nuova produzione e, i  particolare vanno sempre meglio assolvendo alla loro funzione di prevenire gli incidenti o ridurne la gravità.
Gli studi più recenti in materia arrivano addirittura a stimare una diminuzione dei sinistri nell’ordine del 50% già entro il 2020 con i relativi benefici che il progressivo raggiungimento apporta al mercato RC Auto.

Prende lodevolmente atto della nuova situazione il Gruppo ITAS Assicurazioni che, prima nel Settore, lancia un programma che consente di risparmiare fino al 25% sulla polizza auto per una serie di modelli individuati tra i meglio attrezzati tra quelli in circolazione. La decisione di ITAS tiene conto del fatto che molti di questi sistemi di sicurezza attiva, passiva e preventiva, sono a pagamento e quindi appare corretto anche concettualmente che l’automobilista partecipi ai vantaggi che concorre a procurare.
Itas ha predisposto allo scopo una lista di modelli interessati all’operazione con lo sconto che viene applicato in rap[porto al numero ed alla qualità delle tecnologie di sicurezza imbarcate.

La questione è da tempo al centro del programma della Compagnia dell’Automobile che, ovviamente, accoglie con molto favore l’iniziativa che, direttamente, ne introduce una non meno importante: quella della durata della garanzia.
Se infatti è incontestabilmente vero che la qualità complessiva dei nuovi modelli è in costante miglioramento grazie a materiali migliori, processi produttivi e sistemi di controllo più avanzati e, condizione preliminare, progettazioni più sofisticate, sembra legittimo chiedere un allungamento dei termini di garanzia fermi da tempo e allungati soltanto a pagamento o utilizzati come sistema di promozione o lancio di nuovi modelli.

Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

Eugenio Blasetti, Mercedes Classe C
Intervista a

Eugenio Blasetti, Mercedes Classe C

07 dic 2018 Paolo Pirovano

Puntata dedicata alla nuova MERCEDES CLASSE C, il modello di Stoccarda di maggior successo a livello globale che si rinnova completamente. Non si tratta del solito e semplice...

Continua
CR-V Hybrid, l'ibrido secondo Honda
Secondo noi

CR-V Hybrid, l'ibrido secondo Honda

06 dic 2018 Roberto Tagliabue

Dopo il lancio della versione a benzina a fine settembre, Honda presenta la CR-V ibrida che ha il difficile compito di sostituire l’eccellente versione a gasolio...

Continua
Tarraco: un passo in più per SEAT
Secondo noi

Tarraco: un passo in più per SEAT

05 dic 2018 Mariano Da Ronch

E lo è davvero, a cominciare dal nome: citare la città di Tarragona, ma in latino, la dice lunga sulle ambizioni che la Casa spagnola nutre per questo modello. Disegnata e...

Continua
S. Ronzoni e C. Lattuada, MINI Italia
Intervista a

S. Ronzoni e C. Lattuada, MINI Italia

05 dic 2018 Paolo Pirovano

Protagonista della puntata di Motorpad TV è MINI, un marchio unico nel panorama dell’auto che ha rivoluzionato la forma delle vetture con la geniale intuizione di Sir Alec...

Continua
G. Bitti e G. Mazzara, Kia Ceed
Intervista a

G. Bitti e G. Mazzara, Kia Ceed

04 dic 2018 Paolo Pirovano

Puntata dedicata all’ultima novità di Kia con in studio la terza generazione della Ceed in versione Hatchback 5 porte, vettura di segmento C. Un modello che avrà un ruolo...

Continua