Jaguar D-type da corsa, una leggenda che ritorna

13 feb 2018 Marcello Pirovano
Jaguar D-type da corsa, una leggenda che ritorna

Continua la meritoria opera storico-culturale di Jaguar Classic che riporta in vita, dopo 62 anni dalla costruzione dell’ultimo esemplare, la D-type da corsa che nel suo palmarès vanta, tra l’altro, tre vittorie a Mans tra il 1955 e il 1957. A suo tempo era programmata per essere costruita in 100 esemplari, ma solo 75 vennero effettivamente assemblati e ora le 25 repliche in programma da ricreare secondo le specifiche tecniche originali tratte dai disegni e dalle tavole dell’epoca completano l’operazione di allora. Nella sua prima edizione la D-type era mossa dal motore 6 cilindri XK da 285 CV, cambio a 4marce, 270 km/h; i freni a disco Dunlop furono fondamentali per le vittorie a Le Mans.

Il prototipo costruito per essere presentato a Parigi al Salon Retromobile è una “Long Nose” del ‘56 riconoscibile come dice il nome per il lungo naso, cioè cofano, e per la caratteristica pinna dietro la testa del pilota. Nella ricostruzione attuale il cliente potrà optare anche per la versione più corta detta, appunto, Short Nose.

La D-type riportata agli antichi splendori è il terzo modello di un lavoro di ricerca e riproposizione di storici modelli sportivi che ha già visto la presentazione del le repliche delle Lightweigt E-type in 6 esemplari nel 2014-2015 e delle ultime 9 XKSS nel 2017-2018. Ricordiamo che tutte le Jaguar Classic sono riservate ad uso esclusivamente privato su strada e in pista.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Motorpad TV Puntata del 10 Novembre 2018
Detto tra noi

Motorpad TV Puntata del 10 Novembre 2018

10 nov 2018 motorpad.it

Rubrica televisiva settimanale di Marcello Pirovano, Paolo Pirovano e Silvia Pirovano in onda sul canale nazionale 7GOLD Puntata N° 32/2018 in onda su 7Gold sabato 10...

Continua