NISSAN LEAF AUTO DELL’ANNO 2011

29 nov 2010 motorpad.it
NISSAN LEAF AUTO DELL’ANNO 2011
Non ci sono dubbi su fatto che il 2011 sarà l’anno dell’auto elettrica. Lo prova anche il prestigioso riconoscimento del titolo di “Auto dell’Anno” assegnato oggi alla Nissan Leaf, la prima auto 100% elettrica prodotta in serie su larga scala, offerta ad un prezzo accessibile e già in circolazione in Giappone e USA.

La Leaf ha superato, nel giudizio degli esperti della giuria internazionale, 40 modelli concorrenti alimentati con motori convenzionali. Le motivazioni del premio hanno riconosciuto alla Leaf di rappresentare un’assoluta novità nel panorama dell’auto elettrica e al tempo stesso di essere comparabile ai veicoli tradizionali sotto molti aspetti, quali sicurezza, performaces, abitabilità e maneggevolezza.

Ricordiamo che la Leaf si serve di un motore elettrico che muove le ruote anteriori con una potenza di 80 kW-108 CV e 280 Nm di coppia alimentato da batterie agli ioni di litio. L’autonomia dichiarata in condizioni normali è di 175 km ad una velocità massima di 145 km/h. Frenata rigenerativa, aria condizionata, navigatore satellitare, assistenza al parcheggio e dispositivi telematici, informatici e di connettività fanno parte della dotazione di serie.

E’ la seconda volta che Nissan coglie l’ambito riconoscimento; era infatti già successo nel 1993 con la Micra, prima vettura giapponese ad essere nominata “Car of the Year”.
Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

LC3 Forum, i vantaggi del metano liquido
Tecnica/Tecnologia

LC3 Forum, i vantaggi del metano liquido

19 ott 2018 Marcello Pirovano

Alcuni giorni fa a Milano si è tenuto un convegno sulla sostenibilità futura del trasporto pesante su gomma, fattore di inquinamento non secondario data la quantità di...

Continua
Mercato Auto Europa: Settembre -23,4%
Economia

Mercato Auto Europa: Settembre -23,4%

17 ott 2018 motorpad.it

Se guardiamo i dati delle vendite auto in Europa a settembre, limitandoci solo ai numeri, è normale che nasca qualche preoccupazione. Infatti il mese segna un dato in...

Continua