Citroen Berlingo, nuovi sviluppi nel concetto di “multispazio”

18 lug 2018 motorpad.it
Citroen Berlingo, nuovi sviluppi nel concetto di “multispazio”

Spazio per sette persone, due tipi di carrozzeria in taglia M e XL neanche fossero abiti su misura, oppure una capacità di carico di 2,693 mc utili. È il biglietto da visita del nuovo Citroen Berlingo, miltispazio versatile dall’ampliata funzionalità e modularità per il trasporto di passeggeri o cose. Non solo. Nella nuova interpretazione il veicolo acquista una guidabilità del tutto paragonabile a quella di un’automobile di gamma alta dalla quale eredita anche una ventina di tecnologie utili di assistenza alla guida, sicurezza e interconnessione. 

Sviluppato, come gli altri componenti del programma che ha dato origine anche alla Peugeot Rifter e alla Opel Combo Life, sulla piattaforma Emp2, il nuovo Berlingo si presenta con le due citate misure di carrozzeria, lunghe rispettivamente di 4,40 e 4,75 mt e, nella versione a 7 posti, con tre file di sedili che, ripiegati, creano uno spazio che accoglie carichi lunghi fino a 2,70 mt. Le famiglie numerose, le comitive di amici, i gruppi sportivi, ecc, sono serviti.

L’offerta di motori comprende unità benzina e diesel di largo impiego nel gruppo PSA con potenze comprese tra 75 e 130 CV; le più potenti della famiglia dispongono anche del cambio automatico a 8 rapporti in alternativa a quello manuale a 6 marce.
La scheda tecnica prevede anche la presenza del Grip Control con la sua efficacia (e maggior sicurezza) sui terreni a scarsa aderenza.
Il listino muove da 20.350 euro.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Opel-PSA, l’unione fa la forza
Economia

Opel-PSA, l’unione fa la forza

04 ago 2018 motorpad.it

La comunicazione è ufficiale e viene, significativamente da Opel: dopo un anno all’interno del Gruppo PSA Opel/Vauxhall registrano una forte ripresa. Lo confermano le...

Continua
Citroen Visa, quarant'anni di serie speciali
Eventi

Citroen Visa, quarant'anni di serie speciali

02 ago 2018 Paolo Pirovano

Al Salone dell’Auto di Parigi nell’ottobre 1978, Citroen presentava la Visa. Una vettura compatta lunga 3,69 metri che aveva il compito di sostituire la gamma delle Ami6...

Continua