FCA torna e raddoppia il “Bonus Impresa”

21 feb 2018 Marcello Pirovano
FCA torna e raddoppia il “Bonus Impresa”

Una delle iniziative promozionali di maggior successo per le partite IVA e presentate ufficialmente all’ultimo Motor Show da Gianluca Italia, responsabile FCA per il mercato italiano, è stata il “Bonus Impresa”. Nella sua concretezza aveva assicurato una crescita di immatricolazioni per le flotte aziendali del 30% a fronte di un investimento di FCA di 9 milioni di euro di incentivi che erano stati “bruciati” a in sole tre settimane da parte degli interessati. L’operazione viene ora rilanciata e per quanto riguarda la somma messa a disposizione da FCA, sale a 20 milioni di Euro.

In base al collaudato meccanismo dell’incentivo le imprese e i professionisti con partita Iva potranno ottenere riduzioni fino a 9.000 euro sull’acquisto di un’auto nuova, fino ad esaurimento dei 20 milioni indicati, prenotandosi entro il termine ufficiale del 31 marzo. Anche in questo caso è facilmente prevedibile che i fondi disponibili finiranno prima della data prevista anche perché gli incentivi messi a disposizione per alcuni modelli sono aumentati di valore. Ad esempio: per la Jeep Compass si passa in media da 6.000 a 7.000 euro, per la Fiat 500X da 3.200 a 4.000, mentre per l’Alfa Stelvio si arriva a 9.000 euro, dagli 8.200 precedenti; per gli altri modelli coinvolti nell’operazione gli incentivi medi sono sostanzialmente immutati.

Come lo scorso dicembre, partirà una campagna pubblicitaria dedicata, anche per far conoscere il sito www.bonusimpresa.it sul quale in pochi click si possono ottenere tutte le informazioni sulle agevolazioni previste. L’acquisto, in ogni caso, va poi finalizzato in concessionaria e per questo motivo è previsto anche un "porte aperte" nel weekend 24-25 febbraio.

Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

Davide D'Amico, FCA Italy
Intervista a

Davide D'Amico, FCA Italy

18 ott 2018 Paolo Pirovano

Fari puntati su ALFA ROMEO, Marchio in continuo rinnovamento con alle spalle grandi tradizioni sportive ed una lunga storie che da sempre rappresenta il made in Italy...

Continua