La Chrysler Pacifica Hybrid disponibile presso Cavauto

18 mag 2018 motorpad.it
La Chrysler Pacifica Hybrid disponibile presso Cavauto

Interessante “ricerca di mercato” da parte del Gruppo Cavauto che, dopo aver introdotto sul mercato italiano il modello a benzina della monovolume Chrysler Pacifica, allarga l’offerta anche alla versione plug-in hybrid che sta raccogliendo molti consensi negli USA. Oltre al vantaggio di una maggior valenza sul piano della salvaguardia ambientale e dei costi di gestione, le viene riconosciuto un alto livello di handling frutto della nuova piattaforma più leggera e rigida abbinata ad un disegno di carrozzeria a cuneo molto efficace in tema di aerodinamica.

Non meno importante dal punto di vista funzionale, specie per una monovolume, è la disponibilità di spazio interno per i 7 passeggeri che possono essere accolti a bordo; per maggior confort possono anche disporre, a richiesta, di un tetto apribile in tre pannelli.
I sedili possono essere completamente ripiegati a scomparsa, in modo da avere un piano di carico piatto e uniforme, grazie al sistema Stow‘n Go® che permette di configurare le sedute in base alle esigenze del momento. Le porte sono ampie, scorrevoli e automatiche per consentire un accesso agevole. Qualcosa come un centinaio di dispositivi concorrono alla sicurezza attiva e passiva, al confort, all’interconnessione ed all’assistenza alla guida. 

La brillante dinamica di marcia deriva da un propulsore ibrido plug-in che abbina il motore a benzina V6 Pentastar®  a fasatura variabile (4/6 cilindri) di 3.600 cc, a due motori elettrici con 250 CV di potenza di sistema. La trasmissione è di tipo automatica elettrica variabile EVT, con potenza di ricarica di 6,6 kWh. Questo sistema permette al motore di funzionare da generatore di energia in fase di decelerazione, rendendo più fluide le fasi di frenata con conseguente risparmio sul consumo delle pastiglie, e al tempo stesso di ricaricare le batterie al litio-ion da 16kWh. Tramite colonnina o presa di corrente elettrica a 220 Volts, Pacifica Hybrid si carica in sole 2 ore.
L’autonomia a emissioni zero è di 53 km, mentre quella totale arriva a 911 km.

In Italia la vettura è disponibile in tre allestimenti: Hybrid Touring Plus, Hybrid Touring L Plus e Hybrid Limited. Chrysler Pacifica Hybrid è venduta a partire da un prezzo di 67.950 euro, chiavi in mano IVA inclusa con garanzia europea di due anni o 100.000 km. Inoltre Cavauto offre un sistema di monitoraggio costante operativo in tutta Europa che permette ai tecnici un intervento e un’assistenza remota immediati e tempestivi, anche in caso di incidenti o guasti.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Chrysler Pacifica al NAIAS di Detroit 2016
Salone di Detroit

Chrysler Pacifica al NAIAS di Detroit 2016

12 gen 2016 motorpad.it

C’è voluto quasi un secolo e la fusione con Fiat in FCA perché anche in Chrysler arrivasse il primo modello ibrido. E’ la monovolume Pacifica che non poteva scegliere...

Continua
CHRYSLER: padiglione 25
MotorShow di Bologna

CHRYSLER: padiglione 25

01 dic 2010 motorpad.it

Due gli esemplari Chrysler: un Grand Voyager Limited e una 300C Touring SRT Design. La prima espressione della “stress-free experience” del marchio e la seconda è una...

Continua
Kia Optima SW e plug-in hybrid
VideoTest

Kia Optima SW e plug-in hybrid

09 nov 2016 Paolo Pirovano

La versione Station wagon allarga la famiglia della Kia Optima con un modello che ha nella grande abitabilità e nella funzionalità i punti di forza. L’aspetto tecnologico...

Continua
Ford Mondeo Hybrid
Anteprima

Ford Mondeo Hybrid

27 nov 2014 motorpad.it

Parte da Valencia, in Spagna, la produzione della Mondeo Hybrid la prima vettura ibrida europea della casa dell’Ovale Blu. La Mondeo Hybrid sarà proposta...

Continua
CHRYSLER 300
Salone di Detroit

CHRYSLER 300

17 gen 2011 motorpad.it

“E’ tempo di combattere”, così Olivier Francois, Presidente e A.D. di Chrysler, ha esordito alla conferenza stampa della manifestazione americana. E dopo aver visto a Los...

Continua