Le batterie Nissan a Sunderland

31 gen 2016 motorpad.it
Le batterie Nissan a Sunderland

Nissan assegna la produzione delle batterie di prossima generazione dei veicoli elettrici allo stabilimento di Sunderland nel Regno Unito. 

L’annuncio coincide con il lancio della Nissan Laef con autonomia di 250 km, giunta alla sua terza generazione, ma anche con il trentesimo anniversario dello stesso stabilimento e il decimo per quello di San Pietroburgo in Russia.

La produzione di veicoli elettrici Nissan è iniziata a Sunderland nel 2013 con un investimento di 420 milioni di sterline, 545 milioni di euro, con oltre 2.000 posti di lavoro. Ora l’impegno della casa nipponica è per un investimento di 26,5 milioni di sterline pari a 34,4 milioni di euro che garantirà 300 posti lavoro altamente qualificati nel settore manifatturiero, assistenza e ingegnerizzazione.

L’impianto britannico è anche uno dei tre siti produttivi di batterie Nissan a livello globale e fornisce i componenti delle batterie per la Nissan Leaf e per i van elettrici e-NV200, fabbricati presso lo stabilimento di Barcellona, in Spagna.

Nel 2015 Nissan ha venduto 43.651 Leaf in tutto il mondo di cui 15.630 in Europa.

Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

Nuovi motori benzina in Casa Renault
Secondo noi

Nuovi motori benzina in Casa Renault

20 lug 2018 Roberto Tagliabue

Comincia da Scénic, e Grand Scénic, l’operazione di rinnovo dei motori benzina in Casa Renault. Se i numeri hanno la loro importanza non solo nella cabala, per questo...

Continua
Dieselgate: Nissan pesantemente coinvolta
Fari Puntati

Dieselgate: Nissan pesantemente coinvolta

18 lug 2018 motorpad.it

Non finiscono di fare danni, all’industria mondiale dell’auto, al motore a gasolio e, ovviamente, alle marche interessate, le manovre messe in atto da alcuni costruttori...

Continua
Nissan Intelligent Mobility
Tecnica/Tecnologia

Nissan Intelligent Mobility

19 giu 2018 Roberto Tagliabue

Nel corso di una tavola rotonda che si è tenuta presso l’autodromo di Vallelunga, Nissan ha esplicitato la propria posizione riguardo alla situazione attuale e agli...

Continua