Lexus alla Milano Design Week

17 apr 2018 motorpad.it
Lexus alla Milano Design Week

Undicesima partecipazione di Lexus alla Settimana del Design di Milano, con uno spettacolare allestimento Fuori Salone al Museo della Scienza e della Tecnologia.

Il tema sviluppato dal giapponese SOTA ISHIKAWA si ispira alle infinite possibilità del design di trasformare l’ordinario in straordinario. Capacità che si concretizza in una grande e originale installazione che chiama a raccolta i giovani creativi di tutto il mondo che si pongono l’ambizioso obiettivo di contribuire al miglioramento della società e dare vita ad un futuro migliore.

Hanno accettato l’impegnativa sfida 1.319 designer di 68 paesi i cui lavori sono stati esaminati e valutati nella loro aderenza ai criteri del Premio che, tra l’altro, prevedono l’utilizzo di materiali naturali al 100% riciclabili nell’ottica della massima attenzione alla salvaguardia ambientale.

Su queste basi la giuria di internazionale presieduta da Yoshiro Sawa Presidente di Lexus International ha selezionato un “Panel Finalist” di 8 lavori e 4 “Prototipe Winners” tra i quali è uscito il vincitore Testing Hypotheticals luogo di sperimentazione che esplora le ipotetiche relazioni tra società, tecnologia e ambiente per dare vita a nuovi modi di vita e di collaborazione. Un americano Elliot P.Montgomery e un tedesco Chris Woebken sono i titolari dello studio Extrapolation Factory che sviluppa metodi sperimentali per la produzione di prototipi che possono portare a scenari futuri ai quali Lexus è convinta di poter contribuire promuovendo le idee della futura generazione di designer.

Rapportando il discorso al mondo dell’auto in questo quadro si iscrivono la forma, i particolari di design e i contenuti tecnici che si ritrovano nel nuovo prototipo LF-1 Limitless pronto ad accogliere qualsiasi tecnologia avanzata in uno stile che si ispira a quello di una elegante katana, la tradizionale spada giapponese.

Lo stesso vale per la berlina LS che dilata ulteriormente l’orizzonte delle auto di lusso legato anche alla realizzazione di dettagli sempre nuovi che mettono gli utilizzatori dell’auto nelle migliori condizioni di confort, sicurezza e di integrazione completa con la vettura.

Chiude l’ideale rassegna auto il Coupé 2+2 di lusso Lexus LC,   apripista delle nuove generazioni di auto con motore anteriore e trazione posteriore ad alti contenuti tecnici e di stile e già premiato nel 2012, per la sua offerta di un’esperienza di guida unica per prestazioni, comfort e maneggevolezza e per la sua carica innovativa. 

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Giulio Marc D'Alberton, Peugeot Rifter
Intervista a

Giulio Marc D'Alberton, Peugeot Rifter

16 nov 2018 Paolo Pirovano

Ospite in studio Giulio Marc D’Alberton, Resposabile Comunicazione Peugeot Italia Puntata è dedicata a PEUGEOT che porta in studio la sua interpretazione delle...

Continua
Mercato Auto Europa: in ottobre -7,4%
Economia

Mercato Auto Europa: in ottobre -7,4%

15 nov 2018 Paolo Pirovano

I dati del mercato auto nell’Unione Europea (28 paesi) e nell’area Efta, del mese di ottobre registrano un calo del 7,4% con 1.118.859 immatricolazioni rispetto alle...

Continua
Cupra Ateca, il SUV medio diventa sportivo
Secondo noi

Cupra Ateca, il SUV medio diventa sportivo

15 nov 2018 Paolo Pirovano

All’interno del segmento dei SUV medi si sta sviluppando una nuova tendenza, quella della caratterizzazione sportiva come nel caso della Cupra Ateca. Il test drive è stato...

Continua