Da domani al 10 dicembre appuntamento a Bologna per il Motor Show 2017

01 dic 2017 Paolo Pirovano
Da domani al 10 dicembre appuntamento a Bologna per il Motor Show 2017

Torna la passione per i motori. E torna, ammesso che mai sia scomparsa, nel suo abitat naturale e storico, al Motor Show di Bologna. In questa città e in questa terra di motori che l’ha visto nascere con la sua formula unica e inimitabile di mostra-spettacolo piena di buone ragioni e occasioni per assecondare, come sottolinea il direttore Rino Drogo, “… le scelte dei visitatori, e le strategie commerciali delle aziende.”

In parole più semplici a Bologna si va davvero per “vedere, toccare e provare” le auto, presenti sia in esposizione, sia in movimento nei test di prova e sempre in una cornice di puro spettacolo e divertimento nelle numerose esibizioni proposte nelle aree espressamente attrezzate.

Tra le marche presenti interpreta alla lettera questa logica il ritorno al Motor Show della Ferrari che già sabato, giornata inaugurale, sarà sotto i riflettori nell’area 48 Motul Arena del Ferrari Day per la straordinaria esibizione della Scuderia di Maranello nel Pit Stop con la monoposto in pista e la sosta al box.

Ancora emozioni forti con il Gruppo FCA presente con le gamme complete dei marchi Fiat e Alfa Romeo e con il pilota di Formula 1 Antonio Giovinazzi a dimostrare quali prestazioni si possono trarre da una vettura del Biscione; ancora passione sportiva nell’incontro con i campioni della Juventus e dell’Auxilium Pallacanestro Torino di cui la Fiat Tipo è Official Car. La presenza del Gruppo si completa anche con Lancia, Jeep, Abarth e Mopar. 

Ma c’è da perdere un’intera giornata al “The World of Motorsport” che offre ai visitatori la possibilità di entrare nel mondo delle squadre corse più famose con una grande esposizione di auto e moto impegnate nelle competizioni ai massimi livelli, tra cui le monoposto della Scuderia Toro Rosso, la Formula 2 del Prema Power Team, la Ferrari GT di AF Team, la moto GP di Dovizioso e la Suzuki di Iannone.  
Gare ed esibizioni di ogni tipo aspettano gli appassionati nella Motul Arena con il gran finale dello storico Memorial Bettega e la presenza del campione di motocross Tony Cairoli. 

Scende in forze al Motor Show anche il Gruppo PSA che dispiega le novità dei suoi marchi a cominciare dalla 208 Black Line Limited Edition per chi vuole distinguersi con una personalizzazione esclusiva per un modello di grande successo. Le fanno compagnia il Crossover 2008, il nuovo 5008 leader tra i maxi SUV a 7 posti in allestimento GT Line e soprattutto l’Auto dell’Anno 2017, il SUV 3008 in anteprima con la serie speciale Crossway. Rinfresca puntualmente la grande tradizione sportiva del Leone la 208 T16 che Paolo Andreucci ha portato alla 10a vittoria nel Campionato Italiano Rally.
Quanto a Citroen il posto d’onore spetta di diritto al crossover C3 Aircross ed alla E-Mehari elettrica, mentre alla C3 WRC mostra l’arma con la quale la marca affronta il Mondiale Rally.

Honda presenta in anteprima nazionale il restyling di Jazz con il nuovo motore 1.5 i-VTEC da 130 CV,  porta nell’area 48 una dimostrazione della sportivissima Civic Type R nelle giornate del 4‑5‑6 dicembre e nelle aree esterne alla Fiera si possono effettuare i test drive del resto della gamma. Non sono certo dimenticati i nuovi motori marini BF150 e BF250, i generatoriàEU10i ed EU20i, nonché una vasta gamma di moto tra stradali e fuoristrada.

Quanto a Hyundai I fari sono puntati sulla nuova crossover compatta Kona alla quale  alla si aggiungono la i20 Coupe WRC e la Nuova i30 N con la loro carica di sportività. Per la gamma Ioniq la sede espositiva è invece il centro di Bologna in una struttura dedicata alla mobilità sostenibile e sono naturalmente disponibili i test drive.

Si inserisce a pieno titolo tra le grandi marche presenti anche il Gruppo Cavauto che porta a Bologna il meglio della produzione americana con i modelli più significativi di Cadillac, Chevrolet e Corvette e tra questi la Camaro la Corvette C7 Stingray e la Cadillac Dpi-VR che Max Angelelli ha portato alla vittoria del Campionato IMSA 2017 Prototipi e della 24 Ore di Daytona. Presenta anche il nuovo marchio italiano Militem che veste con una personalizzazione italiana i modelli Wrangler e Dodge Ram.

Tra gli altri grandi costruttori presenti è preziosa l’occasione per vedere le ultime novità anche di Hyundai, Kia, Volvo, Tesla, Honda, Suzuki, Lamborghini, Bentley, Lamborghini, McLaren e Maserati. Quanto a Toyota a Mitsubishi hanno scelto l’area test 4x4 per i loro modelli a trazione integrale da mettere in dimostrazione e Ford ha organizzato i raduni delle sportive Mustang e Focus RS.

Per le moto ci sono Harley Davidson, Suzuki, Honda, Quadro, Red Moto, Triumph e BMW.

Il Motor Show non si limita però a parlare di auto e moto per il grande pubblico in senso stretto. Mette in mostra anche il modellismo statico e dinamico con la 19° rassegna di Model Game, le più belle realizzazioni per gli amanti del tuning, le novità del “Piste Kart Subito” al Pad, 36, la “Passione Classica Mercato” e i mezzi motorizzati di Esercito, Marina, Aeronautica e Arma dei Carabinieri e il 2 dicembre, saranno gli atleti del Centro Sportivo Paracadutisti dell’Esercito a “lanciarsi” letteralmente sul Motor Show alle 12.00.

Completano l’importante ruolo del Motor Show alcuni convegni di grande interesse per i media e gli operatori del settore. Su tutti quello dedicato all’ Invecchiamento del parco circolante in Italia, alla Cina, mercato chiave dell’Automotive e la sfida dell’elettrico, alla Guida Autonoma che giunge al livello 4 proposto da Quattroruote, e alla Digitalizzazione delle imprese nel mondo dell’Automotive.

 

Davvero 10 giorni con il Motor Show al centro di ogni passione e interesse nel mondo dei motori.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Mercato Auto Europa: Settembre -23,4%
Economia

Mercato Auto Europa: Settembre -23,4%

17 ott 2018 motorpad.it

Se guardiamo i dati delle vendite auto in Europa a settembre, limitandoci solo ai numeri, è normale che nasca qualche preoccupazione. Infatti il mese segna un dato in...

Continua
A Bologna 240 Renault Zoe
In breve

A Bologna 240 Renault Zoe

15 ott 2018 Mariano Da Ronch

Dal 27 ottobre parte a Bologna il servizio di car sharing 100% elettrico “Corrente”. Omnibus, il consorzio pubblico-privato che riunisce Tper (Trasporto Passeggeri Emilia...

Continua
Debutto europeo per la nuova Porsche Macan
Salone di Parigi

Debutto europeo per la nuova Porsche Macan

05 ott 2018 motorpad.it

Debutta a Parigi l’ultima versione della Porsche Macan equipaggiata in primo luogo con un con un 4 cilindri turbo benzina di 2.000 cc con camera di scoppio a geometria...

Continua
DS3 Crossback E-Tense, 100% elettrica
Salone di Parigi

DS3 Crossback E-Tense, 100% elettrica

04 ott 2018 motorpad.it

E’ in grande sviluppo, e relativo successo, la famiglia delle DS 3 Crossback e a Parigi si è presentata con l’annunciata versione E-Tense, ovvero ad alimentazione 100%...

Continua