La Honda Insight 2019 ridefinisce il segmento e amplia la gamma dei modelli elettrificati

19 gen 2018 motorpad.it
La Honda Insight 2019 ridefinisce il segmento e amplia la gamma dei modelli elettrificati

Debutta al Salone di Detroit la terza generazione della Honda Insight Prototype alla quale vengono assegnati due importanti missioni: ridefinire il segmento delle berline Premium a cinque posti da posizionare sopra la Civic ed ampliare l’offerta di modelli elettrificati della marca. Si presenta ora in una veste più moderna e curata nell’aerodinamica in una forma relativamente bassa e larga da accogliente coupé a quattro porte sottolineata dalla linea continua che unisce in pratica i montanti anteriori e il lunotto alla parte posteriore che termina con un accenno di spoiler. La piattaforma a passo lungo è sviluppata per concedere spazio generoso agli occupanti e consentire il posizionamento dei due motori dell’alimentazione ibrida.

L’allestimento interno prevede i sedili in pelle traforata, un display touchscreen capacitivo da 8” e uno LCD digitale da 7” per la gestione dei comandi e delle funzionalità più intuitive simi a quelle dello smartphone incluse le app personalizzabili , le semplificazione nella schermata iniziale insieme alle integrazioni Apple Car Play e Android Auto ed agli aggiornamenti del sistema over-the air abilitati Wi-Fi. Fanno parte della dotazione gli ultimi sistemi di sicurezza e di guida assistita tra cui la frenata anticollisione, il riconoscimento dei segnali stradali, il mantenimento di corsia, la ripartenza in salita e il Cruise Control a bassa velocità.

L’innovativa catena di trasmissione ibrida a due motori Honda si compone di un motore a Ciclo Atkinson di 1.500 cc ad alta efficienza e di un motore elettrico alimentato da un pacco di batterie agli ioni di litio posizionate sotto i sedili posteriori. In molte condizioni di marcia la Insight viaggia in modalità elettrica ricavando energia dal motore termico che funziona come generatore.

Prodotta a Greensburg nell’Indiana la Insight è stata la prima   ibrida d’America ad ottenere una certificazione di consumo EPA di 70 miglia per gallone (oltre 21 km/litro) che dà diritto anche particolari vantaggi economici, risultato che il nuovo modello intende mantenere.
Negli Usa la Insight di terza generazione si unirà alla famiglia delle altre Honda elettrificate che comprende le Clarity Fuel Cell, Elctric e Plug-in ed alla Accord Hybrid.      

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Eugenio Blasetti, Mercedes Classe C
Intervista a

Eugenio Blasetti, Mercedes Classe C

07 dic 2018 Paolo Pirovano

Puntata dedicata alla nuova MERCEDES CLASSE C, il modello di Stoccarda di maggior successo a livello globale che si rinnova completamente. Non si tratta del solito e semplice...

Continua
CR-V Hybrid, l'ibrido secondo Honda
Secondo noi

CR-V Hybrid, l'ibrido secondo Honda

06 dic 2018 Roberto Tagliabue

Dopo il lancio della versione a benzina a fine settembre, Honda presenta la CR-V ibrida che ha il difficile compito di sostituire l’eccellente versione a gasolio...

Continua
Tarraco: un passo in più per SEAT
Secondo noi

Tarraco: un passo in più per SEAT

05 dic 2018 Mariano Da Ronch

E lo è davvero, a cominciare dal nome: citare la città di Tarragona, ma in latino, la dice lunga sulle ambizioni che la Casa spagnola nutre per questo modello. Disegnata e...

Continua
S. Ronzoni e C. Lattuada, MINI Italia
Intervista a

S. Ronzoni e C. Lattuada, MINI Italia

05 dic 2018 Paolo Pirovano

Protagonista della puntata di Motorpad TV è MINI, un marchio unico nel panorama dell’auto che ha rivoluzionato la forma delle vetture con la geniale intuizione di Sir Alec...

Continua