La Hyundai Veloster rilancia alNAIAS 2018 la carrozzeria a due porte + una

17 gen 2018 motorpad.it
La Hyundai Veloster rilancia alNAIAS 2018 la carrozzeria a due porte + una

Si è vista, con scarso successo, anche in Italia la Hyundai Veloster con l’insolita soluzione della carrozzeria a due porte a destra più una lunga a sinistra ed ora viene riproposta al Salone di Detroit con una destinazione probabilmente riservata al mercato americano.

Resta praticamente invariata la forma da coupé che nella nuova edizione cresce in dimensioni anche per concedere più spazio e comfort ai passeggeri posteriori e maggior importanza la vano motore. Sul piano tecnico arrivano le sospensioni multilink e i motori disponibili negli USA sono: il 4 cilindri di 2.000 cc da 149 CV con cambio manuale o automatico a sei marce, oppure il 1.600 cc turbo da 204 CV che offre il cambio manuale o automatico a doppia frizione a 7 rapporti per cambiate più veloci. L’Active Sound Design dello scarico fornisce un suono sportivo più adeguato alle prestazioni. Tra le dotazioni si trovano l’Head-up Display a colori,, lo schermo touch screen da 7”,il Cruise Control Adattivo, le frenata automatica, il segnale di allerta stanchezza e il controllo dell’angolo cieco, il tetto panoramico ampliato e la ricarica senza fili.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Mitsubishi, fatturato trimestrale + 27%
Economia

Mitsubishi, fatturato trimestrale + 27%

09 ago 2018 motorpad.it

Nel primo trimestre dell’anno fiscale 20181019 Mitsubishi Motors ha registrato un fatturato netto di 560,0 miliardi di yen, in aumento del 27,0% sullo stesso periodo...

Continua
Opel-PSA, l’unione fa la forza
Economia

Opel-PSA, l’unione fa la forza

04 ago 2018 motorpad.it

La comunicazione è ufficiale e viene, significativamente da Opel: dopo un anno all’interno del Gruppo PSA Opel/Vauxhall registrano una forte ripresa. Lo confermano le...

Continua
Citroen Visa, quarant'anni di serie speciali
Eventi

Citroen Visa, quarant'anni di serie speciali

02 ago 2018 Paolo Pirovano

Al Salone dell’Auto di Parigi nell’ottobre 1978, Citroen presentava la Visa. Una vettura compatta lunga 3,69 metri che aveva il compito di sostituire la gamma delle Ami6...

Continua