Le soluzioni smart di Bosch al CES di Las Vegas

24 dic 2017 motorpad.it
Le soluzioni smart di Bosch al CES di Las Vegas

È ormai alle porte l’edizione 2018 del grande Salone Internazionale dell’Elettronica di Consumo (CES) che aprirà a Las Vegas dal 9 al 12 gennaio prossimo e cominciano ad affluire le prime anticipazioni.
Tra queste assumono particolare importanza quelle annunciate da BOSCH, abituale protagonista della manifestazione.

Molte le aree di intervento. Tra le più interessanti e cominciando dalle città connesse i temi riguardano la sicurezza, l’efficienza energetica e lo stress. Si comincia con le soluzioni per il parcheggio connesso e autonomo ovvero la soluzione che consente di trovare uno spazio libero, di dimensioni adatte all’auto interessata, di raggiungerlo ed occuparlo in modo autonomo e di richiamare l’auto al momento dell’utilizzo.

Segue la prevenzione delle inondazioni, la soluzione che, utilizzando il monitoraggio digitale del livello dei fiumi vicini o entro le alle città è in grado di segnalare con largo anticipo i possibili livelli critici e far scattare le opportune misure di sicurezza. Vengono utilizzate sonde a ultrasuoni e il sistema è già stato sperimentato su due fiumi in Germania.

App Vivitar, l’angelo custode digitale può essere utilizzato per contattare familiari o amici per essere scortati diligentemente a casa tramite GPS e decidere quando e da chi essere accompagnati.

L’app MyScotty consente invece di utilizzare a pagare servizi locali di mobilità condivisa di diversi fornitori, auto, scooter e bici. Già operativa in Germania l’app sta per essere lanciata in altri paesi.

Cockpit di nuova generazione per veicoli di nuova generazione sono proposti da Bosch rendono molto meno stressante e più sicura la guida consentendo tutta una serie di comandi, controlli, acquisizioni di informazioni senza staccare gli occhi dalla strada.

Con mySpin Bosch consente ai motociclisti un accesso rapido a funzionalita avanzate come navigazione, audio, informazioni meteo,  ad un livello non inferiore a quanto già disponibile per le auto.

Autocarri connessi per una logistica avanzata. Con Daimler Truks e Fleetbox Bosh ha predisposto una piattaforma telematica comune ai gestori di flotte per tenere sotto monitoraggio continuo i loro veicoli segnalando anticipatamente i possibili guasti, ottimizzare le soste in officina, e aumentare l’affidabilità delle consegne.

Segnalazione di di situazioni critiche con la comunicazione vehicle -to-x. Un ingorgo non ancora visibile o un veicolo che si immette improvvisamente da una strada laterale vengono immediatamente segnalati da questa tecnologia da veicolo all’esterno compatibile con tutti gli attuali standard di comunicazione e utilizzabile in ogni parte del mondo.

Telecamere per una casa sicura. La telecamera a 360° per interni e la Eyes per esterni sono infine in grado di verificare ogni situazione e ottimizzare e attivare il messaggio di allarme. 

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Eugenio Blasetti, Mercedes Classe C
Intervista a

Eugenio Blasetti, Mercedes Classe C

07 dic 2018 Paolo Pirovano

Puntata dedicata alla nuova MERCEDES CLASSE C, il modello di Stoccarda di maggior successo a livello globale che si rinnova completamente. Non si tratta del solito e semplice...

Continua