Genesis Essentia la supercar elettrica che non ti aspetti

04 apr 2018 motorpad.it
Genesis Essentia la supercar elettrica che non ti aspetti

Di grande impatto stilistico e tecnico la novità mondiale che Genesis, brand creato da Hyundai per le sue vetture di lusso sportive, porta al Salone di New York. È la Essentia Concept che allarga la gamma delle elettriche della marca dopo il SUV e la berlina entrando nel settore delle supercar sportive ed esclusive. Fortissimo l’impatto visivo da GT a due porte ad alte prestazioni anticipate dalla sofisticata aereodinamica della carrozzeria  monoscocca in fibra di carbonio.

Alta solo 1,30 mt, con larga impronta a terra e importante vano motore, spinge molto indietro l’abitacolo che scivola sullo sbalzo posteriore molto corto. La fiancata profondamente scavata è animata dalle prese d’aria dalle ruote in lega ramate a contrasto e dalle portiere che si aprono verso l’alto. Eleganza vestita di semplicità e di tecnologia avanzata all’interno con i sedili in pelle marrone e dettagli in carbonio e alluminio e display allungato che controlla ogni funzione. Il motore elettrico è alimentato da batteria e alloggiato nel tunnel centrale. Le sole informazioni rilasciate circa le prestazioni segnalano un’accelerazione zero 0-96 km/h in 3”. Mancano al momento i dati relativi all’autonomia.

Indubbiamente le esperienze che il belga Luc Dankerwolke ha maturato anche in Peugeot, Audi, Skoda e Lamborghini (dove ha firmato la Murciélago), Seat e Bentley sono state preziose e sfruttate al meglio. 

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Alessandro Toffanin, BMW X5
Intervista a

Alessandro Toffanin, BMW X5

21 gen 2019 Paolo Pirovano

Ospite in studio: Alessandro Toffanin – Resp. Comunicazione Prodotto BMW Italia Partiamo da una lettera, la X, che in BMW diventa sempre più centrale, tanto che il...

Continua