Volkswagen Atlas Tanoak l’albero dei SUV dà sempre buoni frutti

03 apr 2018 motorpad.it
Volkswagen Atlas Tanoak l’albero dei SUV dà sempre buoni frutti

Il SUV Atlas che Volkswagen riserva al mercato americano oltre a fare da base alla variante a cinque posti darà origine anche alla trasformazione in pick-up.
L’anticipazione si è vista al Salone di New York con il nome di Tanoak (un alto albero della Costa West americana) che non può rinunciare alla piattaforma modulare MQB ed al motore V6 da 276 CV e 360 Nm di coppia. Dispone della trazione integrale 4Motion con Active Control e cambio automatico ad otto rapporti. Importanti con me è usuale per il mercato americano le dimensioni che toccano i 5,44 m. In configurazione a doppia cabina e 5 posti ruba spazio alla zona di carico pensata, con tutta evidenza, più per un’attività all’aria aperta e per la pratica sportiva che per il lavoro duro e il trasporto merci. Caratteristica, questa, molto apprezzata dalla clientela americana.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Elena Fumagalli, Citroen C5 Aircross
Intervista a

Elena Fumagalli, Citroen C5 Aircross

15 feb 2019 Paolo Pirovano

La prima puntata del 2019 è dedicata a Citroen che porta in studio l’ultima novità appena presentata, la SUV media C5 Aircross, seconda interpretazione del segmento che...

Continua