Mercedes GLE, a Parigi il SUV si rinnova

03 ott 2018 motorpad.it
Mercedes GLE, a Parigi il SUV si rinnova

Non sfugge alla imponente dimostrazione di forza che Mercedes ha portato al Salone di Parigi il SUV GLE, quello che sarà prodotto negli USA, mercato di riferimento per i SUV di grossa stazza, Grossa ma non ruvida dati anche gli interventi che hanno interessato il modello rivisto nell’aerodinamica nei 4,95 mt di ingombro (+12 cm). Ne guadagna ovviamente l’abitabilità grazie anche all’allungamento del passo fino a quasi 3 mt.

Con oltre 2 mc di bagagliaio possibile c’è da farci un trasloco. La novità tecnica di rilievo riguarda la dotazione del sistema di assistenza in coda attivo che riconosce gli ingorghi ed assiste il pilota fino a 60 km/h anche per trovare vie d’uscita e contando anche sulla frenata attiva. Altro elemento di sicurezza e motricità sui terreni impervi la presenza della trazione integrale 4Matic completamente variabile abbinata a unità a sei o otto cilindri e su una vettura ibrida plug-in. 

Anche GLE monta di serie il Mbux servito da 2  schermi di 12,3”: nella versione più evoluta sono circa 40 le nuove funzioni aggiunte.
La GLE debutta con un'unità mild hybrid a 48 Volt composta da un 6 cilindri a benzina di 3.000 cc da 367 CV e 500 Nm di coppia più 240 Nm dell'EQ Boost; seguiranno versioni diesel e ibrido plug-in che, in Mercedes promettono a lunga autonomia. 

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Quattroruote Day 2019
Eventi

Quattroruote Day 2019

07 feb 2019 Paolo Pirovano

Si è svolto al Teatro Vetra di Milano l’annuale incontro Quattroruote Day promosso dal principale mensile dell’automobile in Italia. Il tema della giornata è stato il...

Continua