Skoda Octavia G-Tec, rivoluzione metano e niente bollo

03 ott 2018 motorpad.it
Skoda Octavia G-Tec, rivoluzione metano e niente bollo

Rivoluzione non piccola in casa Skoda ripresa al Salone di Parigi dopo il lancio a Ginevra: entra in scena in modo sistematico l’alimentazione a metano con tutti i vantaggi di economia d’esercizio e di abbattimento delle emissioni che comporta.

A Parigi il nuovo corso si materializza anche con Octavia G-Tec, corposa station wagon lunga 4,70 che adotta un motore di 1.500 cc, appunto alimentato a metano, da 130 CV (20 in più del 1.400 cc che viene sostituito) con cambio DSG a 7 rapporti. Si dichiara una riduzione delle emissioni nell’ordine del 25% rispetto a una equivalente unità a benzina, con l’assicurazione dell’eliminazione del particolato e della riduzione degli ossido d’azoto NOx: sono quindi rispettate le nuove normative di omologazione EU6dTEMP.

Altro vantaggio disponibile, oltre all’incremento di potenza, quello di un’autonomia allungata a 480 km con un pieno; questo grazie ai tre serbatoiche contengono circa 18 kg di gas naturale. Non manca, per eventuali necessità supplementari un piccolo serbatoio di benzina di riserva con circa 12 litri di capacità.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

LC3 Forum, i vantaggi del metano liquido
Tecnica/Tecnologia

LC3 Forum, i vantaggi del metano liquido

19 ott 2018 Marcello Pirovano

Alcuni giorni fa a Milano si è tenuto un convegno sulla sostenibilità futura del trasporto pesante su gomma, fattore di inquinamento non secondario data la quantità di...

Continua
Ci sarà ancora l’automobile? Ma quale?
Detto tra noi

Ci sarà ancora l’automobile? Ma quale?

10 ott 2018 Marcello Pirovano

Nel corso della sua storia più che centenaria l’automobile ha attraversato molte fasi evolutive e organizzative. Momenti che hanno fortemente influito sul cambiamento del...

Continua
Mercato Auto in Italia: a Settembre -25%
Economia

Mercato Auto in Italia: a Settembre -25%

02 ott 2018 motorpad.it

Era atteso è si è puntualmente verificato, sia pure non nella misura del -25%, il calo delle vendite di auto nel mese di settembre. Le immatricolazioni, anticipate in...

Continua