BMW Serie 6 Gran Turismo, l'ammiraglia a 5 porte.

19 dic 2017 Paolo Pirovano
BMW Serie 6 Gran Turismo, l'ammiraglia a 5 porte.

Per chi non volesse la solita berlina perché troppo classica o la Station Wagon per risolvere i problemi di carico, e in più, cercasse una vettura dallo spirito sportivo, BMW propone la nuova Serie 6 Gran Turismo. Questo modello sostituisce la precedente Serie 5 GT  e vuole unire il comfort di una berlina di alta classe a 5 porte, allo stile di una coupé, ovviamente senza trascurare la comoda e rilassata abitabilità a bordo e la versatilità offerta dall’ampio bagagliaio e dal portellone.

Presentata al Salone di Francoforte, è in commercio dal mese di novembre e parliamo di un’auto importante per classe e dimensioni pari a 5,09 mt. la lunghezza. Cresce rispetto al modello precedente di 8,7 cm, affiancando i 5,10 mt dell’ammiraglia Serie 7 (5,07 mt), si abbassa nell’altezza di 2,1 cm (1,54 mt) e cambia radicalmente nella coda. Ridisegnato completamente la Serie 6 GT  adesso è più bassa di 6,7 cm e avvicinandosi, nella nuova veste stilistica, ad una coupé. Altri elementi che la caratterizzano sono le portiere con i cristalli senza cornice, il cofano motore allungato con l’abitacolo arretrato e le prese d’aria con funzioni dinamiche che portano il Cx a 0,25.

Per l’abitabilità a bordo, il passo di 3,07 mt permette di stare comodi in cinque persone con una capacità di carico di 610 lt (+110 lt) e dilatabile fino a .1.800 lt con il bordo abbassato di 5 cm per rendere più semplici le operazioni di stivaggio.  

Dalle due “sorelle” Serie 5 e 7, oltre all’architettura di base (non chiamiamola più pianale) arrivano tutti i sistemi di guida assistita con un sistema basato su 20 sensori e telecamera stereo e di serie comprende la frenata automatica City con riconoscimento del pedone; tra gli optional è attivo l’Active Cruise Control con Stop&Go, utilizzabile tra velocità da 0 a 210 km/h che lavora in combinazione con l’assistenza alla guida in carreggiata, sistema che si orienta sulla segnaletica orizzontale e sui veicoli che precedono.

Non mancano, inoltre, il Lane Departure Warning e il Lane Change Warning, il segnale di pericolo di collisione laterale e l’assistente nelle manovre di evasione/collisione, con interventi correttivi sullo sterzo. Anche il Remote Control Parking, per parcheggiare in spazi stretti comandando i movimenti dalla chiave è disponibile per la Serie 6 Gran Turismo.

La dinamica di marcia è migliorata con l’alleggerimento di circa 150 kg e con la presenza del Dynamic Damping Control, gli ammortizzatori pneumatici sull’asse posteriore, in optional su quello anteriore. In questo modo è possibile regolare l’altezza da terra fino a 20 mm (in caso di sterrati o rampe di accesso) o nel caso venga selezionata la modalità Sport la vettura si abbassa di 10 mm migliorando in modo sensibile l’assetto e l’aerodinamica.

 I motori sono tutti sei cilindri in linea di 3000 cc sia i benzina sia i diesel e sono abbinati al cambio automatico a 8 rapporti. La gamma italiana parte dalla versione 630d a due o quattro ruote motrici xDrive in due livelli di potenza 265 e 249 CV, quest’ultima per evitare il superbollo, mentre il benzina equipaggia la 640i da 340 CV. Quattro i livelli di allestimento, Business, Luxury Line, Sport Line e M Sport con prezzi che partono da 68.100 euro per la 630d Business a due ruote motrici; al vertice si pone la 640d xDrive MSport da 87.300 euro.

Con l’arrivo di questo modello si  allarga la famiglia delle BMW delle berline sportive a cinque porte BMW che già comprende i modelli della Serie 3 Gran Turismo, della Serie 4 Gran Coupé, la precedente Serie 5 Gran Turismo e la Serie 6 Gran Coupé, prodotti che sono stati venduti dal 2008 in oltre 1,13 milioni di unità.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Quattroruote Day 2019
Eventi

Quattroruote Day 2019

07 feb 2019 Paolo Pirovano

Si è svolto al Teatro Vetra di Milano l’annuale incontro Quattroruote Day promosso dal principale mensile dell’automobile in Italia. Il tema della giornata è stato il...

Continua