Honda Jazz ora in chiave sportiva con il motore 1.5 da 130 CV

30 gen 2018 Paolo Pirovano
Honda Jazz ora in chiave sportiva con il motore 1.5 da 130 CV

In contemporanea alla Civic diesel, Honda è intervenuta anche sulla monovolume Jazz,. Presentata per la prima volta nel 2001, La terza generazione ha debuttato nel 2015 e finora era in listino solo con il motore 1.300 cc da 102 CV. Sulla compatta di segmento B, lunga 4 metri, è stato presentato un nuovo propulsore di 1.498 cc, il 1.5 i-VTEC benzina da 130 CV con una coppia di 155 Nm. Si allarga così la proposta di questo modello con una versione declinata in chiave sportiva e l’identificazione della versione Dynamic, questo il nome, è evidente visivamente nei dettagli di colore rosso nel frontale, nei cerchi da 17” di colore nero e negli specchietti a contrasto.

Due le scelte per i cambi, un manuale a sei rapporti ed un CVT e le differenze si notano a livello delle emissioni, dove nel primo caso si registrano133 gr/km di mentre nel secondo scendono a 124 gr/km. Corrispondono a consumi nel ciclo di omologazione NEDC di 5,4 e 5,7 lt/100 km. Cambiano le prestazioni soprattutto a livello di accelerazione con lo scatto da 0-100 km/h raggiunto in 8,7 secondi con il manuale con il CVT che ne richiede10. 

Per il resto si conferma, ovviamente, la grande disponibilità di spazio che caratterizza la vettura con  con il sistema di allestimento interno Magic Seat che ottimizza l’architettura dell’abitacolo e grazie al piano di carico perfettamente piatto che consente di caricare anche oggetti molto alti e il bagagliaio dilatabile da 354 a 897 dmc utili. Le dotazioni di serie comprendono l’infotaimnent con schermo da 7”,  la telecamera posteriore, la frenata attiva City-Brake e l’assistenza alla guida ADAS  che ha fatto ottenere le cinque stelle nei test EuroNcap.

Nella prima presa di contatto con una versione a cambio manuale ha trovato conferma, l’agilità di marcia della Jazz grazie anche alle dimensioni contenute, ma se si ricerca una guida più sportiva bisogna intervenire sul cambio per mantenere il motore in “tiro”. La coppia è posizionata particolarmente in alto, a 4.600 giri e sicuramente il CVT aiuta a gestire meglio la situazione.

La Jazz 1.5 Dynamic è a listino a 18.300 euro e  per il pacchetto Navi con navigatore Garmin e radio digitale si devono aggiungere 650 euro mentre il CVT è optional a 1.300.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Gruppo Renault: risultati 2018 in Italia
Economia

Gruppo Renault: risultati 2018 in Italia

10 gen 2019 Paolo Pirovano

Il Gruppo Renault chiude il 2018 in Italia confermando sostanzialmente risultati solidi e positivi. Questi sono stati presentati nel corso di un incontro con la stampa...

Continua
Andrea Frignani, BMW Motorrad
Intervista a

Andrea Frignani, BMW Motorrad

09 gen 2019 Paolo Pirovano

Si parla di moto con le ultime novità di BMW che, ricordiamolo, è uno dei pochi  marchi al mondo che produce sia auto sia moto. Agli ultimi due saloni internazionali del...

Continua
Ssangyong Tivoli Milano
In breve

Ssangyong Tivoli Milano

08 gen 2019 Paolo Pirovano

La Ssangyong Tivoli Milano è il risultato finale sviluppato dagli studenti del Master in “Transportation and Car Design” della Scuola Politecnica di Design nell’ambito...

Continua