Opel Corsa GSi. Rieccola, 30 anni dopo, sempre divertente e “cattivella”

04 set 2018 Silvia Pirovano
Opel Corsa GSi. Rieccola, 30 anni dopo, sempre divertente e “cattivella”

Era entrata in società nel 1988 portando, con i 100 CV del suo motore, una ventata di brio e maggior dinamismo nella famiglia della piccola Opel Corsa e ora la versione GSi ritorna per il piacere di chi, anche con una city car, vuole comunque tirarsi fuori dalla grande produzione di serie e divertirsi con la possibilità di una guida più diretta e sportiva.

La nuova Opel Corsa GSi regala queste piacevoli sensazioni in primo luogo grazie al motore 1.400 cc turbo da 150 CV e 220 Nm di coppia ottimamente servito da un telaio OPC dall’estrema efficienza e precisione che esalta le qualità di sterzo, frenata e sospensioni. Il che non è davvero poco per un modello di questo segmento.

Viene governato da un cambio a sei marce piuttosto ravvicinate e di rapido innesto, cose che aumentano la sensazione di sportività del mezzo e il piacere di guida sui percorsi attorciliati della Route des Crêtes, sulle salite e discese e sulle belle strade che abbiamo incontrato nella zona di Colmar andando a cercare la coppia piuttosto in alto, tra i 3.000 e i 4.500 giri e dove si sono fatti notare gli ammortizzatori a frequenza variabile fondamentali per tenere la vettura ben incollata a terra e assorbire le eventuali asperità del fondo. Le prestazioni sono di 8,7” nell’accelerazione da 0 a 100 km/h e la velocità di punta è indicata in 207 km/h.

Tutte doti che in Opel sono state affinate dalla divisione Performance Cars and Motorsport sull’immancabile Nurburgring dove oramai nessun costruttore rinuncia a sviluppare i suoi modelli più sportivi.
Usata senza particolari spremiture sono un altro non secondario “divertimento” i consumi dichiarati (WLT convertiti in valori NEDC a fini comparativi) di 8,0-7,7 l/100 km nel ciclo urbano, 5,5-5,1 in quello extraurbano  e 6,4-6,1 in quello misto che denuncia anche emissioni di CO2 di 147-139 g/km.

Detto della sostanza non è meno piacevole la forma, ovvero la veste stilistica del modello che si presenta esternamente con griglia a nido d’ape, prese d’aria maggiorate, calotte degli specchietti in carbon look, ruote in lega da 18” (a richiesta) per pneumatici Michelin Pilot, scarico cromato e un evidente alettone posteriore che chiarisce anche visivamente ogni ulteriore dubbio sul carattere di questa Corsa GSi.

Dentro la prima piacevole sorpresa è la notevole disponibilità di spazio: confort e funzionalità sono assicurati anche dal bagagliaio da 285/1.090 dmc utili della carrozzeria a 3 porte. Troviamo poi il volante sportivo antiscivolo con la parte inferiore piatta, la pedaliera in alluminio e il pomello del cambio in pelle. Volendo si può insistere sulla sportività regalando alla propria Corsa GSi anche sedili Performance Recaro, a richiesta e consigliabili.

Il listino è fissato a 19.400 euro.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Motorpad TV Puntata del 10 Novembre 2018
Detto tra noi

Motorpad TV Puntata del 10 Novembre 2018

10 nov 2018 motorpad.it

Rubrica televisiva settimanale di Marcello Pirovano, Paolo Pirovano e Silvia Pirovano in onda sul canale nazionale 7GOLD Puntata N° 32/2018 in onda su 7Gold sabato 10...

Continua