Ferrari SF71H, si riapre la caccia al titolo mondiale di F1

23 feb 2018 motorpad.it
Ferrari SF71H, si riapre la caccia al titolo mondiale di F1

“ …un grande lavoro, una nuova Ferrari è un’emozione speciale”, “non vedo l’ora di provarla in pista, è un passo avanti” e poi “la macchina è bella, vediamo se sarà anche veloce”. Solo le prime dichiarazioni a caldo rispettivamente di Maurizio Arrivabene, Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen alla presentazione della SF71H la nuova monoposto “total red” per il Mondiale che partirà il 25 marzo in Australia. Quanto al direttore tecnico Mattia Binotto non si è certo nascosto: “…l’obiettivo non può essere arrivare secondi, la squadra è forte e dobbiamo migliorare”. Quindi…

Le evoluzioni più importanti, insieme alla nuova protezione per la testa del pilota (l’Halo che non brilla per estetica, ma che dovrebbe aggiungere molta più sicurezza in caso di incidente), riguardano l’allungamento del passo per migliorare la velocità specie nelle qualifiche, il posizionamento dei radiatori e, nella parte posteriore, la forma più stretta e rastremata rispetto a quella dello scorso anno. Sono stati rivisti anche gli ingombri laterali e il sistema di raffreddamento. Particolare impegno ha richiesto lo sviluppo dell’aerodinamica in relazione anche alla maggior larghezza delle gomme morbide che richiedono maggior carico per esprimersi al meglio. Si attendono anche i progressi nell’affidabilità dei motori V6 dato che i nuovi regolamenti ne mettono a disposizione uno in meno, da 4 a 3, per tutta la stagione. Le prime impressioni probanti e la veste definitiva si avrà dopo le ultime prove sul circuito di Catalunya dal 6 al 9 marzo. 

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Ferrari Markets Day
Economia

Ferrari Markets Day

20 set 2018 Marcello Pirovano

In contemporanea alla presentazione della nuova barchetta SP1 e SP2 c’è stata la prima uscita ufficiale di Louis Carey Camilleri nel nuovo incarico di A.D. di Maranello,...

Continua
F1 2019. Charles Leclerc in Ferrari
Sport

F1 2019. Charles Leclerc in Ferrari

12 set 2018 Marcello Pirovano

Quello che era uno degli argomenti principali di discussione in Formula1 (insieme all’uscita di scena di Alonso) e che forse era una delle ultime decisioni di Marchionne...

Continua