La sfida internazionale della Peugeot 308 TCR

05 gen 2018 Marcello Pirovano
La sfida internazionale della Peugeot 308 TCR

L’anima sportiva della Peugeot 308 trova un nuovo e interessante sviluppo con l’arrivo della 308TCR, evoluzione in chiave ancora più prestazionale della 308 Racing Cup e destinata, come chiarisce la sigla, a competere nella categoria TCR nel nuovo campionato WTRC. “Un modo - come ha dichiarato Bruno Famin, Direttore di Peugeot Sport - per sostenere l’ambizione dei nostri clienti fino al massimo livello internazionale e soddisfare le loro elevate esigenze”.

Su questa elaborazione dal forte impatto anche visivo il telaio, il motore, il cambio e l’aerodinamica sono specifici per rispondere ai regolamenti per i campionati TRC nazionali (berline turismo internazionale) come il TRC Italy,  il VLN (Germania), il CER (Spagna), il BGDC (Belgio) e i campionati di durata tipo la 24H Series.

In particolare i principali interventi hanno riguardato l’aspirazione, e lo scarico con la sovralimentazione che permette al 4 cilindri turbo di 1,6 litri di sviluppare 350 CV e 420 Nm di coppia a partire da 3.800g/m. Dispone così di un potenziale chilometrico di 5.000 km che è quasi il doppio di quanto richiede una stagione di WTCR.

La trasmissione è anteriore con cambio sequenziale a 6 rapporti con leve  al volante. L’avantreno beneficia del notevole allargamento delle carreggiate, di sospensioni specifiche con barre antirollio regolabili ed elementi delle sospensioni internamente su giunti Uniball e il retrotreno risponde perfettamente agli input del pilota che a sua volta può contare sull’ampia offerta di regolazioni e personalizzazioni (altezza, carreggiata, campanatura) possibili. Grande attenzione, naturalmente è stata posta anche sulla frenata che si avvale di dischi anteriori ventilati da 378x34 mm con pinze a 6 pistoncini e posteriori da 270x12 a due pistoncini. Nuova infine la pedaliera e la dotazione strumentale per il completo controllo della vettura.

Il prezzo della 308 TCR è fissato a 109.000 euro, Iva esclusa che consente un costo chilometrico di 4,5 euro Iva e materiali di consumo esclusi.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

LC3 Forum, i vantaggi del metano liquido
Tecnica/Tecnologia

LC3 Forum, i vantaggi del metano liquido

19 ott 2018 Marcello Pirovano

Alcuni giorni fa a Milano si è tenuto un convegno sulla sostenibilità futura del trasporto pesante su gomma, fattore di inquinamento non secondario data la quantità di...

Continua
Mercato Auto Europa: Settembre -23,4%
Economia

Mercato Auto Europa: Settembre -23,4%

17 ott 2018 motorpad.it

Se guardiamo i dati delle vendite auto in Europa a settembre, limitandoci solo ai numeri, è normale che nasca qualche preoccupazione. Infatti il mese segna un dato in...

Continua