WTCC a Monza

02 mag 2017 motorpad.it
WTCC a Monza

È stato un felice ritorno all’Autodromo di Monza quello del WTCC, il Campionato Mondiale per Vetture Turismo che ha riportato all’interno del circuito brianzolo la prova iridata, dopo l’apertura della stagione di Marrakesh.

Per il primo appuntamento su un circuito “vero”, e non su un tracciato cittadino, due prove in programma, la Opening Race di 9 giri con partenza a griglia invertita dei primi 10 classificati nel turno di qualifica (che assegna punti per la classifica).

La vittoria l’ha conquistata Tom Chilton su Citroen C-Elysee del Sebastian Loeb Racing che ha preceduto di tre decimi il connazionale Rob Huff su una vettura gemella affidata al team Muennich Motorsport. Il portoghese Tiago Monteiro (Honda Civic del team JAS) ha guadagnato la terza posizione, mentre l’autore del miglior tempo nelle qualifiche lo svedese Thed Björk, alla guida della Volvo S60 del team Polestar Cyan Racing si è classificato al quarto posto.

Sfortunati protagonisti gli altri piloti delle due squadre ufficiali presenti al via, come l’ungherese Norbert Michelisz su Honda Civic costretto al ritiro dopo un contatto con il marocchino Mehdi Bennani mentre lottava per la prima posizione. In casa volvo hanno, invece, da recriminare il ritiro dell’italo-argentino Nestor Girolami per rottura della sospensione posteriore destra mentre il compagno di squadra, l’olandese Nick Catsburg, ha dovuto rallentare per un contatto che ha seriamente danneggiato l’aerodinamica della sua vettura.

Nella Main Race di 11 giri parte dalla Pole Position lo svedese Bjork con la Volvo S60 che dopo un partenza non delle migliori recupera la testa della gara e arriva in testa al traguardo precedendo la Honda Civic di Tiago Monteiro e la Citroen C-Elysee di Robb Huff.
Quarto l’olandese Nicky Catsburg compagno di team dello vincitore con la Volvo S60.

Un legame, quello di Monza con le “Turismo”, storico e anche in questa occasione ben accolto dal pubblico di appassionati che hanno affollato le tribune, soprattutto nei punti più spettacolari, come alla prima Chicane. Sono state oltre 15.000 le presenze nel weekend che hanno avuto la possibilità di visitare il paddock e incontrare i protagonisti nelle sessioni di autografi, nonostante non ci siano al via piloti italiani e nemmeno case automobilistiche nazionali.

Il round monzese WTCC è stato il secondo appuntamento stagionale di un campionato che quest’anno prevede 12 tappe: le gare inaugurali sono state vinte in Marocco da Honda e Chevrolet con Monteiro e Esteban Guerrieri (Campos Racing).

Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

HONDA CIVIC WTCC
Sport

HONDA CIVIC WTCC

03 mar 2013 motorpad.it

A seguito del completamento dei test di sviluppo finale di questo mese ad Aragona, in Spagna, Honda Racing Team JAS è pronta per il Campionato del Mondo 2013 FIA...

Continua
WTCC a Macau Primo podio per Honda
Sport

WTCC a Macau Primo podio per Honda

24 nov 2012 motorpad.it

La gara di Macau  è servita all’inglese Robert Huff per conquistare il titolo piloti WTCC e a Chevrolet per dire addio nel migliore dei modi al campionato...

Continua
WTCC 2012 Gara 1&2 a Monza
Sport

WTCC 2012 Gara 1&2 a Monza

13 mar 2012 motorpad.it

E' partito da Monza con due gare scoppiettanti il Campionato Mondiale Turismo 2012. Le “Real Cars. Real Racing”, ovvero “vere macchine per una gara...

Continua
HONDA WTCC
Sport

HONDA WTCC

07 feb 2012 motorpad.it

Dopo aver abbandonato la Formula 1, Honda ha annunciato il suo ritorno alle competizioni automobilistiche. Sarà una delle case protagoniste del WTCC, il Campionato del Mondo...

Continua
WTCC a Monza
Sport

WTCC a Monza

16 mag 2011 motorpad.it

E’ sbarcato in Italia Il campionato Mondiale Turismo, WTCC, con due emozionanti gare sprint che hanno visto prevalere ancora i potenti nuovi motori Turbo benzina 1.6 delle...

Continua
CITROEN tripletta al WTCC Marrakech
Sport

CITROEN tripletta al WTCC Marrakech

14 apr 2014 motorpad.it

Citroen domina nel circuito Moulay El Hassan (Marrakech) alla prima gara del FIA WTCC (World Touring Car Championship) con due nette vittorie e un’inaspettata...

Continua