Bosch e le tecnologie per la sicurezza e le prestazioni della Dallara Stradale

11 lug 2018 motorpad.it
Bosch e le tecnologie per la sicurezza e le prestazioni della Dallara Stradale

Si è deciso, finalmente, Dallara ad accontentare gli appassionati e i molti estimatori nel mondo e ha messo in strada, gioco di parole a parte, la sua magnifica GT “Stradale” che, come dice il nome, può essere targata e circolare liberamente. È una “barchetta biposto” con telaio in fibra di carbonio - tecnologia di cui Dallara è specialista assoluto - vicinissima anche nella linea emozionante e aerodinamica alle supersportive da competizione. Monta, alle spalle dell’abitacolo un 4 cilindri di derivazione Ford di 2.300 cc da 400 CV con cambio manuale a 6 marce e un peso ridotto di 855 kg. Non si fa mancare, visto anche l’uso turistico, il climatizzatore.

A questa creazione esclusiva prodotta praticamente a mano portano un notevole contributo le tecnologie che Bosch ha espressamente sviluppato per la sicurezza e il controllo del motore. Bernhard Bihr, Presidente Bosch Engineering GmbH, ha affermatoQuello che mi ha impressionato fin dal primo giorno nel lavorare con il team Dallara è l'approccio appassionato e professionale, ma allo stesso tempo modesto, per trasferire la tecnologia e lo spirito delle corse in questa pura e fantastica vettura sportiva”. 

In particolare sulla Dallara Stradale troviamo il sistema elettronico di stabilità Bosch - ESP 9.1 sviluppato con l’obiettivo di garantire il miglior controllo della vettura anche in condizioni di guida più estreme come in pista con accelerazioni laterali superiori a 2g. Bosch ha inoltre fornito molti sensori per il motore, la centralina motore ECU e il sistema di iniezione diretta. Anche in questo caso con l’obiettivo di trasferire l’affidabilità della tecnologia unendola alle prestazioni delle migliori vetture sportive.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Gabriele Tarquini vince il Mondiale WTCR
Sport

Gabriele Tarquini vince il Mondiale WTCR

20 nov 2018 Paolo Pirovano

Sul circuito di Macao Gabriele Tarquini si è laureato Campione Mondiale WTCR (World Touring Car Cup) della prima edizione del Mondiale per vetture Turismo della categoria...

Continua
La ricetta Renault per le vetture premium
Secondo noi

La ricetta Renault per le vetture premium

20 nov 2018 Mariano Da Ronch

I francesi, si sa, sono tenaci. E in casa Renault l’ambizione di definire una strada transalpina alle vetture di prestigio resiste imperturbabile, con lodevoli esempi non...

Continua
È arrivata la Rossa 2019
Motori e dintorni

È arrivata la Rossa 2019

19 nov 2018 Mariano Da Ronch

È arrivata la Rossa 2019. Stiamo parlando della Guida Michelin Italia 2019, presentata venerdì scorso e disponibile da oggi per tutti i cultori della buona tavola, ma non...

Continua
Nuova BMW X5: una GS a quattro ruote
Secondo noi

Nuova BMW X5: una GS a quattro ruote

19 nov 2018 Roberto Tagliabue

Dopo tre serie e ben oltre due milioni di X5 vendute in tutto il mondo, BMW cambia il carattere del primo Sport Utility bavarese prodotto negli States a partire dal 1999....

Continua