Volkswagen sempre nel mirino

10 lug 2016 motorpad.it
Volkswagen sempre nel mirino

Non c’è pace per Volkswagen.
Nell’ambito dell’accordo per rimediare ai danni del Dieselgate ha già dovuto pagare alla California un indennizzo di 86 milioni di dollari per aver provocato l’inquinamento dell’aria.
Ora però l’autorità antitrust tedesca indaga Volkswagen, Daimler e BMW, più i produttori di componentistica Bosch e ZF, per manovre sul prezzo dell’acciaio.
Tutte le aziende coinvolte avrebbero ammesso le responsabilità. Con tutta probabilità sono in arrivo altre multe.

Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

Mercedes Classe G: 40 anni e non sentirli
Fari Puntati

Mercedes Classe G: 40 anni e non sentirli

19 feb 2019 Paolo Pirovano

Quarant’anni fa tra il 4 ed il 9 febbraio, i giornalisti specializzati venivano invitati a Tolone alla presentazione della Mercedes modello G serie 460. Sulla cartella...

Continua
Elena Fumagalli, Citroen C5 Aircross
Intervista a

Elena Fumagalli, Citroen C5 Aircross

15 feb 2019 Paolo Pirovano

La prima puntata del 2019 è dedicata a Citroen che porta in studio l’ultima novità appena presentata, la SUV media C5 Aircross, seconda interpretazione del segmento che...

Continua