FORD Active Park Assist

04 lug 2011 motorpad.it
Continuiamo la nostra analisi sugli innovativi sistemi di sicurezza di Ford, offerti da oggi anche su vetture di grande diffusione come Focus e C-Max. Oggi parliamo dell’Active Park Assist, il sistema semiautomatico di Ford che assiste il guidatore durante le manovre di parcheggio.

Si attiva premendo l’apposito pulsante. A quel punto il sistema, utilizzando sensori a ultrasuoni, analizza lo spazio a disposizione e comunica se questo è sufficiente o meno per effettuare la manovra, oppure se è necessario spostare più avanti o indietro l’auto.
Terminate le operazioni preliminari, il conducente deve occuparsi di selezionare la retromarcia (e la prima per completare il parcheggio) e di gestire i pedali, mentre il sistema agisce sul volante. Un segnale acustico avvisa quando la manovra è stata completata con successo.

Active Park Assist costa 500 euro ed è disponibile per nuova Focus, C-Max e C.Max7.
L’abbiamo testato – con successo – in uno dei piazzali dell’Autodromo di Monza.
Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

Ci sarà ancora l’automobile? Ma quale?
Detto tra noi

Ci sarà ancora l’automobile? Ma quale?

10 ott 2018 Marcello Pirovano

Nel corso della sua storia più che centenaria l’automobile ha attraversato molte fasi evolutive e organizzative. Momenti che hanno fortemente influito sul cambiamento del...

Continua
Ford, novità per la Mondeo Hybrid
Tecnica/Tecnologia

Ford, novità per la Mondeo Hybrid

03 ott 2018 motorpad.it

Già presente nel listino Ford l’ammiraglia Mondeo Hybrid 4 porte in versione hybrid, primo modello dell’Ovale Blu con questa tecnologia, si prepara ad un aggiornamento...

Continua