Opel Corsa OPC

08 ago 2015 motorpad.it

La nuova Opel Corsa OPC si trasforma in una vera e propria vettura piccola e cattiva. Mantiene tutta l'eleganza della carrozzeria a tre porte, ma aggiunge un carattere decisamente aggressivo, e non solo a livello estetico dato da dettagli funzionali come le prese d'aria anteriori, le minigonne, il doppio scarico, il diffusore dell'aria e lo spoiler posteriore. Infatti con il suo 1.6 turbo da 207 CV e 280 nm di coppia scatta da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi e raggiunge una velocità massima di 230km/h.

All'interno il mix tra eleganza e sportivita ha il giusto equilibrio. Ecco allora i sedili recaro, sì ad alto contenimento, ma comodi, ben rifiniti e volendo riscaldabili. Il volante, in pelle con il fondo piatto, la pedaliera in alluminio la strumentazione sono specifici ed esclusivi OPC.

Particolarmente importante il fattore sicurezza e assistenza alla guida. Il lungo elenco comprende tra le molte dotazioni a disposizione i fari bixenon ad orientamento incurva, le luci a led, l'assistenza per le ripartenze in salita, e ancora il riconoscimento dei cartelli stradali, l'avviso di rischio di collisione e quello di superamento involontario della linea di carreggiata.

Prestazioni, equipaggiamento e tecnologie a 21.900 euro.

Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

Ci sarà ancora l’automobile? Ma quale?
Detto tra noi

Ci sarà ancora l’automobile? Ma quale?

10 ott 2018 Marcello Pirovano

Nel corso della sua storia più che centenaria l’automobile ha attraversato molte fasi evolutive e organizzative. Momenti che hanno fortemente influito sul cambiamento del...

Continua