Peugeot 308 GTI

04 ago 2016 Paolo Pirovano

Quando troviamo una sigla come GTI su una Peugeot ci troviamo di fronte ad un modello davvero particolare. Se poi si aggiunge anche la dicitura “By Peugeot Sport”, la struttura che si occupa di tutte le vetture da competizione, allora siamo davanti ad una piccola supercar.

La prova la vediamo nella trasformazione della 308 che da auto di famiglia nasconde sotto l’aspetto sobrio e non vistoso prestazioni di assoluto rilievo, diventando il giusto compromesso di versatilità e prestazioni per una vettura di 4,25 metri con spazio per cinque persone e un bagagliaio di 420 litri.

Un motore 1.600 THP a due livelli di potenza, 250 e 270 cavalli con una coppia di 330 newton metri disponibili a partire dai 1900 giri, con monoblocco in alluminio, che valgono un rapporto di 170 cavalli/litro. Permettono una velocità massima di 250 chilometri orari ed uno scatto da 0-100 in soli 6 secondi e i consumi sono pari a 6 litri per 100 chilometri nel ciclo di omologazione con emissioni di CO2 di 139 grammi / chilometro, grazie anche allo Start e Stop.

 

Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

Marco Freschi, Groupe PSA
Intervista a

Marco Freschi, Groupe PSA

31 ago 2018 Paolo Pirovano

La puntata di oggi ha come tema la sicurezza, dove si stanno concentrando importanti investimenti da parte delle case automobilistiche.  Lo vedremo attraverso l’impegno...

Continua
Citroen Visa, quarant'anni di serie speciali
Eventi

Citroen Visa, quarant'anni di serie speciali

02 ago 2018 Paolo Pirovano

Al Salone dell’Auto di Parigi nell’ottobre 1978, Citroen presentava la Visa. Una vettura compatta lunga 3,69 metri che aveva il compito di sostituire la gamma delle Ami6...

Continua