Suzuki Celerio

17 dic 2014 Silvia Pirovano

Saper progettare auto di piccole dimensioni è da sempre un lavoro molto complesso che richiede grande cura e attenzioni per soddisfare le esigenze dei clienti.

Per Suzuki questa è una delle specializzazioni preferite e l’arrivo della nuova Celerio lo conferma con una vettura che con i suoi 3 metri e 60 di lunghezza per 1 e 60 di larghezza è perfetta per l’utilizzo cittadino.

Il punto di forza principale è nello spazio dell’abitacolo con un bagagliaio record per la categoria di 254 litri.

La gamma è divisa sui tre livelli “L”, Easy e Style a prezzi di 8.990, 10.490 e 11.490 euro, ma fino al porte aperte del 24 gennaio 2015, Suzuki Italia offre la Easy allo stesso prezzo della “L”.
Il cambio automatico AGS, previsto da aprile è in listino con un supplemento di 700 euro.

Intervista a Massimo Nalli, Direttore Generale Suzuki Italia Divisione Auto

 

 

 

 

Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

Suzuki Jimny, piccolo, grande fuoristrada
VideoTest

Suzuki Jimny, piccolo, grande fuoristrada

19 ott 2018 Silvia Pirovano

Suzuki Jimny, il piccolo e inarrestabile fuoristrada dopo quasi 50 anni di storia si rinnova completamente rimanendo fedele a se stesso e mantenendo inalterate tutte le...

Continua
Ci sarà ancora l’automobile? Ma quale?
Detto tra noi

Ci sarà ancora l’automobile? Ma quale?

10 ott 2018 Marcello Pirovano

Nel corso della sua storia più che centenaria l’automobile ha attraversato molte fasi evolutive e organizzative. Momenti che hanno fortemente influito sul cambiamento del...

Continua